Home Interviste Due chiacchiere con… Betty Barsantini

Due chiacchiere con… Betty Barsantini

88
SHARE

Incontriamo Betty Barsantini dopo la pubblicazione di Marina nell’anima, un delicato libro di interviste che ci porta a spasso sulla costa pisana svelandoci la bellezza di una terra poco conosciuta, brulla, selvaggia amata da numerosi volti noti del mondo dello spettacolo, della televisione, della cultura che l’hanno scelta come rifugio…\r\n\r\nPerché scrivere questo libro e perché proprio adesso?\r\nPer costruirlo abbiamo lavorato molto sulle persone, che sono state coinvolte direttamente, le interviste sono state fatte tutte, tranne una o due, di persona. Lunghe chiacchierate poi trascritte, sintetizzate, riconsegnate agli intervistati e poi stampate. Accanto a questo la ricerca delle cartoline antiche e il lavoro con l’editore Fabrizio Felici.\r\n\r\nQual è stato il criterio di scelta degli intervistati?\r\nSono tutte persone importanti, ognuna nel proprio ambito, ma non importanti perché celebri, importanti perché assurte alla notorietà lavorando in ciò in cui credono, anche le più piccole, Giulia e Sara.\r\n\r\nCi racconti un aneddoto che ti è rimasto impresso del libro?\r\nFrancesco Giglioni, farmacista, al quale abbiamo con una enorme responsabilità sbagliato il nome (è indicato come Franco Benini) ci ha raccontato che nella sua storica farmacia Gabriele D’Annunzio andava ad acquistare profumi.\r\n\r\nDopo questo libro è cambiato in te qualcosa?\r\nOgni esperienza cambia qualcosa, per il modo in cui è stato realizzato il libro è cambiato in meglio il mio rapporto con mia sorella, e non è poco, per la consapevolezza che ho aggiunto al mio precedente bagaglio ho capito che le persone hanno dei tesori dentro e non li esprimono mai, per Marina di Pisa… beh forse la guardo con maggiore tenerezza.\r\n\r\nCosa hai scoperto che non sapevi?\r\nNon sapevo, non sapevamo, quanto bisogno hanno le persone, soprattutto gli uomini, di parlare di sé.\r\n\r\nIntervista di: Elena Torre

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here