Home Ambiente Da leggere: La natura Geniale

Da leggere: La natura Geniale

350
SHARE

Nel 2007 Bill Gates dichiarava dalle pagine di Scientific American che in un futuro non così lontano ci sarebbe stato almeno un robot in ogni casa. A pochi anni di distanza il britannico l’Economist dedicava la copertina all’avanzata dei robot, presagendo un futuro fatto di stretta correlazione tra uomini, donne e macchine.

Eppure, ci racconta la dottoressa Barbara Mazzolai che oggi dirige il Centro di Micro-Biorobotica dell’Istituto Italiano di Tecnologia di Pontedera, non siamo affatto invasi dai robot nonostante potrebbero essere di enorme aiuto alla nostra specie sostituendoci in situazioni pericolose, come quelle legate alle catastrofi naturali se proprio vogliamo fare un esempio.

Nel nostro immaginario, nutrito da letteratura e cinematografia, esistono robot dalle fattezze umane, o tuttalpiù ispirati agli animali, ma supera ogni nostra fantasia l’idea che possano essere gli organismi vegetali a divenire oggetto di studio per realizzare robot che sappiano sfruttare al meglio le loro strategie evolutive.

Invece i plantoidi, le piante robot, esistono già e il nostro Paese grazie alla dottoressa Mazzolai e al suo team multidisciplinare è il primo al mondo ad aver avuto un’intuizione del genere…

La natura geniale, in libreria per Longanesi, racconta la storia di questa intuizione e il lavoro fatto per renderla concreta, ma racconta tra le righe anche la storia di una donna affascinata dalla natura che cerca attraverso la tecnologia anche un modo per proteggere e salvare il Pianeta.

Una lettura appassionante anche per chi non ha conoscenze particolari dell’argomento, per approfondire alcuni aspetti insoliti del regno vegetale e più in generale per tutti coloro che subiscono la fascinazione della natura proprio come grandi artisti ed inventori che hanno fatto la storia, Leonardo Da Vinci in testa.

Articolo di: Cinzia Ciarmatori

Leggi l’intervista a Barbara Mazzolai

1 COMMENT

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.