Home Interviste Intervista a Pierpaolo Zampini

Intervista a Pierpaolo Zampini

1063
SHARE

A Milano, Finlibera spa, leader nel settore Housesharing, pensa all’ambiente grazie alla partnership di Milanostanze.it con Ecolibera.

Ambiente e affitti userfriendly, un binomio che ha reso MilanosStanze.it, un punto di riferimento a Milano per studenti e proprietari di immobili. 

Ne parliamo con Pierpaolo Zampini, Amministratore Delegato di Finlibera spa, azienda milanese proprietaria della piattaforma MilanoStanze.it.

Come nasce il progetto MilanoStranze.it e come si evolve con la partnership con Ecolibera?

MilanoStanze.it nasce dalla ricerca sempre più diffusa di alloggi da parte di giovani professionisti e studenti che cercano un alloggio a Milano per il medio e lungo periodo ad un costo contenuto ed omnicomprensivo.

I giovani, che arrivano a Milano per lavorare e studiare, vogliono sempre più condividere gli spazi abitativi con altri giovani come loro per socializzare e aiutarsi a vicenda nell’avventura professionale e formativa a Milano, oltre che per contenere i costi. 

MilanoStanze.it risponde a questo scenario di mercato offrendo soluzioni abitative contemporanee, chiavi in mano e allestite per rendere la permanenza a Milano il più gradevole e sostenibile possibile. 

La condivisione degli appartamenti fa bene all’ambiente, perché permette di recuperare ampi immobili sfitti da ristrutturare, rende meno necessario cementificare per realizzare nuove costruzioni e permette di condividere gli impianti e le utenze per un risparmio energetico considerevole. Questo è l’anello di congiunzione principale che lega MilanoStanze.it a Ecolibera. Ecolibera individua cantieri nel milanese che offrono spunti di efficientamento e propone ai costruttori migliorie progettuali che consentono agli edifici di essere ad emissioni zero. Finlibera s.p.a. attraverso la piattaforma MilanoStanze.it propone ai clienti di Ecolibera di ricavare nelle case una depandance del tutto indipendente per far alloggiare i professionisti che cercano una sistemazione nel milanese, così da aiutare i proprietari delle case Ecolibera a pagare il mutuo. Per i clienti diventa una scelta ecologica, sociale e dunque conveniente.

Quali parole userebbe per descrivere l’identità e i valori che muovono l’azienda?

Innovazione. Sostenibilità. Libertà.

Quali sono i punti di forza del progetto?

Unicità della proposta nello scenario immobiliare nazionale. Originalità. Sostenibilità economica. Qualità del servizio. Esclusività della proposta.

Qual’è la vostra vision? E quali le strategie per il futuro? 

Liberare l’uomo dalla schiavitù del lavoro e del denaro. 

Dopo la formazione e le prime esperienze lavorative a Milano, il giovane diventa economicamente autosufficiente e può scegliere di acquistare una casa Ecolibera che lo libera di tutti i costi energetici sia per la casa che per la mobilità e l’alimentazione. Inoltre dedicando una dependance al servizio MilanoStanze.it può interamente ripagarsi il mutuo e dedicarsi a vivere una vita davvero sostenibile, riducendo le ore di lavoro, dedicandosi alle attività che più interessano, realizzando i propri sogni.

Qual’è il vostro mercato di riferimento e quali le prospettive future?

Per ora concentriamo i nostri investimenti nella così detta “Grande Milano”, l’area metropolitana estesa di Milano, paragonabile per dimensioni e popolazione alle altre grandi aree metropolitane di Londra e Parigi. Ci rivolgiamo ai giovani che vogliono cogliere le grandi opportunità che la città di Milano offre, uniche in Italia e successivamente proponiamo loro soluzioni abitative Ecolibera all’avanguardia, che grazie alla nostra formula di acquisto innovativa, diventano alla portata di un pubblico più esteso possibile. 

Stiamo estendendo la nostra offerta a zone sempre più interessanti, fuori dal Comune di Milano per offrire soluzioni più economiche senza rinunciare al comfort e alla qualità abitativa, sono tutte zone collegate al centro di Milano in maniera veloce e comoda.

Stiamo organizzando delle forme di finanziamento davvero vantaggiose che permettono di ottenere il mutuo al 90% del valore delle case Ecolibera così da permettere ai nostri clienti di acquistare le case con anticipo zero. Il restante 10% infatti viene finanziato dalla Finlibera s.p.a. che anticipa il canone di locazione della depandance che viene adibita alla locazione per MilanoStanze.it. Con questa formula innovativa sarà possibile acquistare una casa Ecolibera con anticipo zero e con la rata del mutuo interamente ripagata dalla rendita della depandance, garantita dalla nostra azienda.

Stiamo inoltre valutando altre forme di rendita, come ad esempio quella del mining di criptovalute attraverso server molto potenti che prelevano l’energia dall’impianto fotovoltaico della casa Ecolibera e, allo stesso tempo, producono calore che viene utilizzato per riscaldare la casa e produrre acqua calda sanitaria.

Qual è stato il momento più importante nella storia dell’azienda? 

Ogni anno viene caratterizzato da soddisfazioni derivanti dalla grande crescita della nostra azienda in termini di volume d’affari, di personale, servizi offerti e qualità delle nostre proposte. Sicuramente siamo molto affezionati al 2016, anno in cui ci siamo trasferiti al Bosco Verticale, probabilmente il posto più prestigio in assoluto oggi in Italia, premiato come il miglior edificio del mondo.

Il 2018 sarà un anno allo stesso modo importante per la nostra società perché divideremo importanti utili e perché siamo stati individuati dal Financial Times come una delle aziende che è cresciuta maggiormente in Europa, siamo stati classificati tra le prime 1.000 aziende. 

Intervista di: Pachita Frances Ruiz

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.