Home Interviste Per Macro Edizioni Cibo per la tiroide di Simone Grazioli Schagerl

Per Macro Edizioni Cibo per la tiroide di Simone Grazioli Schagerl

497
SHARE

In libreria per Macro Edizioni Cibo per la tiroide di Simone Grazioli Schagerl

I disturbi della tiroide hanno subito negli ultimi decenni un marcato aumento, tanto che negli Stati Uniti l’ormone tiroideo sostitutivo occupa il quarto posto nella classifica dei farmaci più venduti.
Viene da chiedersi perché è anche se non è possibile individuare un’unica causa l’attenzione si è spostata sull’aumento dell’esposizione delle popolazioni agli agenti fisici, tossici e contaminanti, conseguenza dello sviluppo industriale.
Simone Grazioli Schagerl esperta in medicina naturale, fitoterapia, epigenetica, medicina nutrizionale e funzionale dedicata un piccolo volume denso di informazioni proprio alla tiroide, la ghiandola alla base del collo che regola l’intero metabolismo. Lo fa spiegandone il funzionamento e analizzando i disturbi più frequenti, parlando di micronutrienti fondamentali per un normale funzionamento, ma anche di alimenti che possono tenere sotto controllo la funzione tiroidea.
Nella seconda parte del libro affronta il tema delle relazioni tra i disturbi della tiroide e altre patologie, l’alterazione della glicemia per esempio, ma anche la disbiosi intestinale, le alterazioni epatiche e della digestione, i disturbi legati al glutine.
L’ultima parte del saggio è dedicata invece ad una carrellata di cibi utili, ma anche di indicazioni per evitare soprattutto in cucina la presenza di sostanze nocive, come la plastica con cui siamo soliti conservare gli alimenti.
Una lettura utile per chiunque voglia capire meglio il ruolo di questa ghiandola fondamentale e dei disturbi che possono avere gravi ripercussioni sull’intero organismo.
Utile anche per chi lavora in campo medico e senta la necessità di ripassare alcuni concetti e di affrontare questi disturbi così frequenti con un approccio maggiormente sistemico.

 

Articolo di Cinzia Ciarmatori

 

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.