Home Arte MOSTRA “RITORNO IN RUSSIA”

MOSTRA “RITORNO IN RUSSIA”

268
SHARE

MOSTRA “RITORNO IN RUSSIA” – PRESSO GALLERIA di LIBRILIBERI- FIRENZE – FOTO DI ANDREA ABATI – TESTI DI ANNA GENNI MILIOTTI\r\n\r\n \r\n\r\nMettete insieme un grande fotografo, Andrea Abati, ed una grande scrittrice, mescolate con cura e la Mostra è servita!\r\n\r\nPotete visitarla   e ammirarla presso la Galleria di LIBRILIBERI .- VIA SAN GALLO, 21 – FIRENZE fino al 28 novembre.\r\n\r\nIn seguito vedrà allestimenti in altre parti d’Italia.\r\n\r\nLa mostra dal titolo “Ritorno in Russia” è composta da una serie di immagine di grande impatto emotivo commentante da testi di Anna Genni Miliotti, tratti dal suo intenso libro “Ho deciso di tornare”.\r\n\r\n \r\n\r\n \r\n\r\nIL LIBRO\r\nSerghiey, un ragazzo russo adottato da una famiglia italiana, sta attraversando un momento di crisi. Non riesce a superare l’esame del karate (il primo dan), a cui tiene molto, e si sente confuso e insicuro. Forse, prima di ridare l’esame, deve affrontare la vera sfida della sua vita: conoscere la verità sulla sua storia, sulle sue origini. Per questo decide di tornare a Mosca, dove è nato. Lo farà da solo, e in segreto. Non sarà facile, e non soltanto per la neve e il freddo che incontrerà: ci saranno momenti di sconforto, di solitudine, riscaldati però da tante, e inaspettate, magie, dall’incontrare nuovi amici e ritrovare quelli della sua infanzia.\r\nNel suo viaggio Serghiey, oltre a conoscere più a fondo il suo paese, nelle sue bellezze e nelle sue contraddizioni, avrà anche la possibilità di ritrovare se stesso. Al ritorno in Italia, nella sua cittadina sul  mare, tra gli affetti della sua famiglia, troverà finalmente la forza per affrontare il suo presente.\r\nIl romanzo è ispirato alla vera storia di Serghiey e al viaggio compiuto a Mosca con la mamma adottiva, l’autrice del libro, alla ricerca delle proprie radici\r\n\r\n \r\n\r\nL’AUTRICE\r\nAnna Genni Miliotti, scrittrice ed esperta di adozione, ha due figli adottivi provenienti dalla Russia, Serghiey e Dasha, da cui ha tratto ispirazione per i suoi tanti libri. «Quando mio figlio mi ha detto: “E adesso, puoi scrivere un libro anche su di me!” ho iniziato subito a lavorarci, ispirandomi alla vera storia del nostro viaggio in Russia alla ricerca del suo passato».\r\nTra i maggiori successi editoriali di Anna Genny Miliotti ricordiamo: Quello che non so di me(Rizzoli, Premio Castello di Sanguinetto); Mamma di pancia mamma di cuore(EditorialeScienza-Giunti, Premio Pippi, finalista Andersen, Premio Gigante delle Langhe, concorso nazionale MIUR). Per Franco Angeli: Le fiabe per… parlare di interculturaLe fiabe per… parlare di separazione… e Nikolay va a scuolaCi vuole un paese: adozione e ricerca delle origini. Di recente ha partecipato, con tutta la famiglia, al programma televisivo «Romanzo familiare – Famiglia Gentile» su TV2000 (anche su Youtube) ottenendo il massimo di share grazie anche alla simpaticissima presenza di sua figlia Dasha.\r\n\r\n \r\n\r\nFonte: DANIELA LOMBARDI PRESS OFFICE

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.