Home Libri Un Bambino a Bloomsbury

Un Bambino a Bloomsbury

529
SHARE

Giovedì 31 luglio nel bel piazzale del Bagno Duilio di Viareggio alle ore 21,30 verrà presentato per la prima volta il nuovo libro di Elena Torre. La libreria La Vela di Viareggio si sposterà per una sera nella location che da diversi anni accoglie le presentazioni delle uscite editoriali della scrittrice che ama parlare dei suoi libri in un luogo della sua infanzia. A condurre l’incontro sarà Cinzia Ciarmatori autrice anche della quarta di copertina.\r\n\r\nUn racconto lungo quello proposto dalla Torre che dopo due anni di lavoro nelle scuole toscane con il precedente Storie dei cinque elementi, torna a scrivere per i più piccoli e lo fa con un vero e proprio inno alla lettura e un garbato omaggio a Virginia Woolf. Il giovane protagonista, Alessandro, si troverà faccia a faccia proprio con la scrittrice inglese ospite niente meno che del salotto più esclusivo della sua epoca…\r\n\r\n“Capelli ribelli, sguardo curioso e attento, jeans scoloriti e scarpe da ginnastica, una passione viscerale per la letteratura: Alessandro, in una notte piena di mistero, sta per varcare la soglia di un mondo straordinario. Il circolo Bloomsbury apre le sue porte a quel bambino speciale e Virginia Woolf in persona lo accoglie e lo introduce a quel gruppo di artisti e letterati incontrati fino a quel momento solo sulle pagine dei suoi amati libri. E proprio grazie a quei “viaggi di carta” e, incredibilmente, alla temutissima professoressa Maccari, affronterà le sue paure, troverà il suo posto e scoprirà il valore della sua unicità.”\r\n\r\n“I libri erano per lui biglietti per luoghi meravigliosi con destinazioni sempre diverse e quando ne terminava uno, veniva pervaso sempre da quella sensazione di struggente malinconia che provava quando salutava un amico che non avrebbe rivisto per molto tempo.”\r\n\r\nL’ingresso è libero.\r\n\r\nDa Un bambino a Bloomsbury di Elena Torre David and Matthaus

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.