Home Da applaudire In scena l’Orchestra Nazionale di Santa Cecilia

In scena l’Orchestra Nazionale di Santa Cecilia

166
SHARE

Il 28 luglio il palcoscenico in riva al Lago accoglierà l’ORCHESTRA NAZIONALE DI SANTA CECILIA una delle compagini orchestrali più prestigiose al mondo che sotto la bacchetta del grande direttore, ANTONIO PAPPANO, già insignito nel 2008 dell’Internazionale Puccini Award per la prima volta a Torre del Lago guiderà  l’Orchestra  in un programma che celebra Puccini nei luoghi della sua ispirazione  e L. van Beethoven per l’anniversario dei 250 anni dalla nascita. 

Giacomo Puccini

(Lucca 1858- Bruxelles 1924)

Preludio Sinfonico

Crisantemi

Ludwig van Beethoven

(Bonn 1770 – Vienna 1827)

Sinfonia n. 5 in do minore op. 67

Sarà la seconda volta che la formazione  Accademia Nazionale_di_Santa_Cecilia è ospite del Festival di Torre del Lago. La prima volta nell’agosto del 1941,  11 anni dopo la nascita del Festival. Il 28 luglio 2020, 79 anni dopo, l’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia torna a Torre del Lago sotto la guida del suo Direttore Musicale, Sir Antonio Pappano, grazie al quale il prestigio dell’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia ha avuto uno slancio straordinario, ottenendo importanti riconoscimenti internazionali.

Antonio Pappano, uno dei più grandi direttori d’orchestra al mondo a Torre del Lago guiderà l’orchestra in un programma che vede l’esecuzione di uno dei capolavori assoluti della musica di ogni tempo la Quinta Sinfonia di Beethoven nell’anniversario dei 250 anni dalla nascita del compositore tedesco, preceduta da due composizioni di Giacomo Puccini omaggio al Maestro nei luoghi della sua ispirazione e nel Teatro a lui dedicato.   

www.puccinifestival.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.