Home Da vivere Automassaggio al collo ecco i consigli di Yuri Gasperini

Automassaggio al collo ecco i consigli di Yuri Gasperini

279
SHARE

La misura restrittive della quarantena da covid-19 ci ha costretto a uno stile di vita sicuramente più sedentario. Se a questo aggiungiamo lo stress derivante da paura e preoccupazioni è normale che adesso, molti di noi, si trovino a convivere con fastidi dovuti all’eccessiva rigidità muscolare di zone critiche come collo e schiena.

Nell’attesa dell’ imminente apertura, degli studi massaggi, voglio darvi qualche consiglio utile per la pratica di un ottimo automassaggio rilassante del collo.

[ AUTO MASSAGGIO AL COLLO ]

Per eseguire un automassaggio rilassante della zona cervicale servono solo pochi minuti:

– Fai delle circonduzioni del collo in un senso e nell’altro. Poi alza le spalle il più possibile ed espirando, lasciale cadere

– Con i pollici alla base della testa esegui dei leggeri circoletti verso l’esterno

– Con la testa leggermente in avanti, avvolgi la parte posteriore del collo e massaggia con delle morbide pressioni a piene mani

– Sempre testa in avanti, con la mano destra pizzica delicatamente il trapezio sinistro, nella parte del muscolo che inizia dalla nuca fino alla clavicola. Tieni il braccio opposto a quello che stai usando rilassato e abbandonato lungo il fianco

– Impasta tutta la zona ed esegui anche dei movimenti semicircolare, spostando la mano lungo tutta la linea del muscolo dalla clavicola alla nuca. Esegui dall’alto al basso e viceversa

– Ripeti anche dall’altro lato. Quindi posiziona la mano sinistra sul trapezio destro. Ricorda di tenere il braccio opposto rilassato e lungo il fianco

Eseguite tutti i passaggi lentamente e controllando la respirazione. E’ possibile ripetere le manovre anche più volte avendo l’accortezza di utilizzare un tocco più delicato nelle fasi iniziali e più deciso nel finale. Vi consiglio di chiudere la seduta di massaggio con sfioramenti leggeri dalla nuca alle spalle.

Ricordate che il massaggio vi metterà in comunicazione con il vostro “io” più profondo indicandovi ciò di cui avete bisogno. Pertanto, durante la sequenza, restate in ascolto e lasciate spazio al manifestarsi di eventuali gestualità istintive.

Musica rilassante, luci soffuse, respiri consapevoli e cadenzati e…buon relax!

Juri Gasperini – Pausa Massaggio

www.pausamassaggio.com

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.