Home Da ascoltare Davide Locatelli tour posticipato a dopo la pandemia

Davide Locatelli tour posticipato a dopo la pandemia

163
SHARE

Davide Locatelli tour posticipato a dopo la pandemia

Rinviate tutte le date del “Paradise Inferno Piano Tour” che avrebbe portato Davide Locatelli a suonare sul palco del Teatro Gavazzeni di Seriate (Bg) (6 maggio), dell’Auditorium Giorgio Gaber di Castel Mella (Bs) (7 maggio), dello Spazio Teatro 89 di Milano (8 maggio), del Teatro Sala Umberto di Roma (11 maggio) e dello Spazio Alfieri di Firenze (12 maggio). Il rimborso dei biglietti sarà disponibile sul circuito TicketOne e nei punti vendita abituali. Per qualsiasi informazione: https://www.baobabmusic.it/

Nel frattempo, durante questo periodo di lockdown, Davide Locatelli continuerà la sua attività musicale e ogni venerdì sui suoi canali social, il giovane talento pubblicherà video, curati dal regista Neri Quagli (già per Ferragamo, Discovery, Hogan) e official partner Yamaha Italia, in cui interpreterà alcuni dei suoi brani preferiti riadattati per pianoforte. Inoltre, è appena uscito online, in collaborazione con Universal Pictures Italia in occasione dell’uscita sulle piattaforme digitali di Trolls World Tour, il suo nuovo video “Per Elisa in 6 different version”, dove esegue il classico di Beethoven in sei generi musicali differenti:

PER ELISA IN 6 DIFFERENT VERSION

È online il nuovo video di Davide Locatelli “Experience” (Sony Music Entertainment), girato sulle note del nuovo singolo del pianista rivoluzionario che anticipa l’uscita del nuovo disco in primavera. Il video racconta la storia di un anziano signore che giunge davanti a un pianoforte e si ricorda di quando, da giovane, lo suonava forte con tutto sé stesso.  

La produzione logistica è a cura di Roberto Facchinetti (che ha anche preso parte al video), la regia è di Morris Moratti, la sceneggiatura di Alessio Russo e Davide Locatelli, l’editing di Morris Moratti e Davide LocatelliMimina Cornacchia ha curato lo styling, mentre lo special makeup fx artist è di Valentina VisintinMichele Salgaro Vaccaro e Simone Gammino, con l’hairstylist di Andrea Fabbretti e la fotografia di scena a cura di Beatrice Tunisi.

Il brano si apre con un arpeggio ostinato che scorre verso una serie di sequenze melodiche che portano al ritornello dove il piano colma in una successione di accordi intervallata da silenzi. In “Experience” la melodia canta e racconta una storia che si ripete sempre più intensa ed entra nel cuore. Alla fine della traccia, quando Davide Locatelli smette di suonare, si ha la sensazione di aver ascoltato un parente ormai anziano che ci ha appena donato uno dei suoi ricordi migliori.

Lo stile di Davide Locatelli è un condensato di amore per la musica coltivato fin da bambino, nutrito da un’energia che spinge talmente tanto, da far percepire attraverso i tasti il suo stato d’animo. La forza della musica che ha portato il giovane pianista, in pochi anni, a essere una figura unica nel panorama musicale italiano. Un pianista rock, che con i suoi virtuosismi e il modo unico di miscelare alla perfezione classico e moderno, ha avvicinato i più giovani al pianoforte. 

Davide Locatelli è nato il 22 agosto 1992, ed è un pianista e musicista italiano. Figlio d’arte, sin da piccolo inizia a studiare pianoforte: a 4 anni prende la sua prima lezione dal padre Tati, ex batterista dei Dalton. È stato lui ad introdurlo alla musica e a spingere affinché a 8 anni si iscrivesse al conservatorio di Verona e quindi al conservatorio di Mantova dove, nel 2012, si diploma. Iniziano quindi gli studi di Composizione e Piano Jazz al Conservatorio G. Verdi di Milano. Nel 2011 esce il suo primo disco “Tunnel”: 5.000 copie sono state allegate alla rivista Suonare News, distribuita in tutta Italia. Nel 2013 è testimonial della Nazionale Italiana di baseball. Ad agosto dello stesso anno vola a New York per una serie di concerti in prestigiosi locali come il Blue Note ed il Don’t Tell Mama. L’amore per gli animali lo porta a essere protagonista di due campagne contro l’abbandono sostenute dall’ENPA. Il 20 Gennaio 2014 esce “Fly Away”, nuovo singolo e video, a cui fa seguito, nel marzo 2014, l’omonimo album, prodotto con la Art&Music Recording. Ad agosto 2014 è nuovamente in tour negli Stati Uniti, dove in 10 giorni si esibisce in 8 concerti. A ottobre 2014, selezionato in duetto con Alex La Barbera, è tra i 60 semifinalisti per la categoria “Nuove Proposte” di Sanremo Giovani 2015, con il pezzo “Fidati di me”, da lui scritto. L’anno successivo partecipa con successo alla trasmissione televisiva “Tu Si Que Vales” su Canale 5. Il 15 gennaio 2016 viene pubblicato l’album “La vie en… rock”, una rivisitazione solo piano di 15 brani che hanno fatto la storia del rock. L’album entra nella classifica mondiale di iTunes per 3 settimane arrivando all’11esima posizione. Entra in classifica anche in: Svizzera; Belgio, Austria, Korea del Sud. Il 3 luglio 2016 suona in concerto a Monteisola per la chiusura dell’evento the Floating Piers, su volontà dello stesso Christo. Ad agosto dello stesso anno, durante il programma “La chat del giudici di X Factor” su Skyuno, Alvaro Soler dichiara come miglior cover della sua “Sofia” la versione di Davide, trasmettendone il video. Nel giugno 2017 è ospite all’Arena di Verona con Gabry Ponte per i Wind Music Awards in diretta su Rai 1. Il 2017 si chiude con oltre 60 concerti live il fortunato tour de “La vie en… rock”. Il 2018 si prospetta come un anno prolifico per Davide, che chiude un contratto con Sony e si prepara al lancio di un nuovo album. Nel 2019 è stato giudice fisso del talent show “All Together Now” condotto da Michelle Hunziker e J-Ax.

www.facebook.com/davidelocatelliofficialwww.instagram.com/davelocatellihttps://www.vevo.com/artist/davide-locatelliwww.youtube.com/DLocatelliChannelwww.newco-mgmt.com

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.