Home Eventi e News Ioscelgome sostiene Cremisi Studio

Ioscelgome sostiene Cremisi Studio

255
SHARE

IOSCELGOME SOSTIENE IL LANCIO DI CREMISI STUDIO BRAND DI ACCESSORI MODA DONNA

CHE PRESENTA A MILANO PRESSO ARCADIA
ART GALLERY LA SUA CAPSULE COLLECTION, “MALEDETTA PRIMAVERA”
A SOSTEGNO DELLE DONNE VITTIME DI VIOLENZA.
17 luglio 2019 . Il nostro obbiettivo è quello di creare oggetti preziosi alla portata di “tutti”.


Le nostre creazioni sono il mezzo di comunicazione che Cremisi Studio usa per essere vicino alle donne che hanno subito o che stanno subendo violenza. In modo rispettoso ed educato, ci avviciniamo in punta di piedi ad un argomento culturale molto particolare, che ad oggi preoccupa la società femminile e lo facciamo attraverso le nostre stampe disegnate secondo la visione della violenza immaginata dalla designer. Le forme e i colori, come il rosa e il fucsia, sono un richiamo delicato al mondo femminile, violenza e femminicidio lo rappresentiamo con toni del rosso e del nero, per concludere le gradazioni degli azzurri e bianchi che rappresentano la libertà.


<< Cremisi Studio è un progetto molto ambizioso e al femminile. Siamo felici di donare il nostro contributo all’associazione #ioscelgome di Serena Fumaria, mental coach, che aiuta le vittime ad uscire dalla spirale di violenza >> sottolinea Sabrina Di Tora , ideatrice e designer del brand, << Ci impegneremo a donare una percentuale di ogni borsa direttamente all’associazione e garantire al cliente, tramite email, copia dell’avvenuta donazione. Finalmente riusciremo a vedere realizzato il lavoro di tanti mesi sperando possa essere di ispirazione per altri brand >> dichiara Maria Grazia Cistola (Sales Management).


Il progetto nasce da un vero e proprio studio , niente è a caso nelle creazioni della designer, i due modelli uno piccolo e uno grande della stessa modellistica, richiamano la maternità; l’esaspera- zione della femminilità un po’ retrò viene richiamata, invece, con l’uso di piume di struzzo color violetto. I pellami sono vitelli lisci o stampati a rettile per dare un’identificazione metaforica della persona violenta, che come tali esseri, strisciano e si insiduano nella nostra quotidianità. La ric- chezza degli accessori metallici in oro affascina la donna, in quanto amante dei gioielli, per finire nel nome del brand Cremisi , nato dal color “Crimson” ,più dettagliatamente, sfumatura rosa-ros- so che unisce idealemente la femminilità con la violenza.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.