Home Arte Al Museo Piaggio continua Tutti in moto!

Al Museo Piaggio continua Tutti in moto!

244
SHARE

Tutti in moto! Al museo Piaggio

Prosegue a Pontedera il ciclo di incontri organizzati dalla Fondazione per la Cultura Pontedera in occasione della grande mostra Tutti in moto! Il mito della velocità in cento anni di arte, curata da Daniela Fonti e Filippo Bacci di Capaci e allestita nelle sale del Palp – palazzo Pretorio e nella sede del Museo Piaggio, che propone anche la mostra Futurismo, velocità e fotografia, a cura di Giovanni Lista. L’ospite di venerdì 24 marzo, alle 21.15 al Palp, sarà l’esperto di editoria futurista Enrico Bittoto con l’intervento “Antropomorfizzazione meccanica dell’Universo: dal Romanzo Vegetale alla Poesia Aeroica, riflessioni sulla poetica futurista dal 1917 al 1941”.

La serata sarà un mix tra una rituale “lectio”, così come canonicamente intesa, ed una sorta di happening alla Allan Kaprow. Storia, declamazione e stimoli visivi si alterneranno per creare una esperienza a 360 gradi di “cosa” fu ed è il Futurismo, negli scritti e nelle idee. L’intervento si aprirà con una breve introduzione sulla poetica futurista tra “macchinizzazione della natura” e lirismo avanguardista. Verranno poi proiettate le immagini delle copertine dei 6 volumi oggetto della lezione-performance e da questi estrapolati una serie di testi scelti, i volumi sono: “Zona guerra poesie” di Umberto Toschi (1917); “Città Buia” di Alfredo Degasperi (1918); “Romanzo Vegetale” di Igino Bonomi (1920); “L’Aeropoema delle Torri di Siena” di Dina Cucini (1942); “L’Aeropoema Futurista dell’Umbria” di Franca Maria Corneli (1943) e “La Donna e il Futurismo” di Maria Goretti (1941).

Enrico Bittoto è collezionista di libri futuristi specialmente di scrittori emiliano-romagnoli, liguri, toscani e siciliani. In tale veste di esperto di fermenti d’avanguardia “locali” ha partecipato, con il patrocinio del Comune di Castel San Pietro Terme, alla “Festa della Storia” nel 2012. Nel 2008 ha collaborato, in qualità di prestatore di opere alla mostra “5 febbraio 1909 Bologna avanguardia futurista” enel 2011 con il Direttore della Raccolta Cardinal Lercaro, P. Andrea Dall’Asta, alla mostra “Balla/Ambron. Gli anni Venti tra Roma e Cotorniano”. In questo ultimo anno, insieme alla compagna Nadia Nucci, ha partecipato, oltre all’esposizione “Tutti in Moto” di Pontedera, alla mostra “Pagine d’Arte” presso la Casa Saraceni di Bologna ed ha presieduto il Convegno Internazionale di Studi nel centenario del Manifesto della Cinematografia Futurista a Roma. Attualmente collabora con la Casa Editrice Pendragon alla realizzazione di una collana di profili di autori della letteratura d’avanguardia bolognese.
Le conferenze sono ad ingresso gratuito.
Le esposizioni, promosse dalla Fondazione insieme al Comune di Pontedera e alla Fondazione Piaggio, con il patrocinio dalla Regione Toscana, proseguiranno sino al 18 aprile.

I prossimi appuntamenti

31 marzo 2017
Museo Piaggio
“Tutti in moto! Racconto di una mostra”
Susanna Ragionieri
Professoressa Accademia di Belle Arti di Firenze

7 aprile 2017
PALP
“Il cinema dipinto e i suoi protagonisti”
Alessandro Orsucci
Collezionista

TUTTI IN MOTO!
Sino al 18 aprile 2017

PALP Palazzo Pretorio Pontedera
Piazza Curtatone e Montanara, Pontedera (Pi)
Orario: da martedì a domenica 10-19, lunedì chiuso
Ingresso: intero € 7, ridotto € 5
e.mail info@pontederaperlacultura.it – www.pontederaperlacultura.it

Museo Piaggio
Viale Rinaldo Piaggio 7, Pontedera (Pi)
Orario: da martedì a venerdì 10-18, sabato 10-13 e 14-18, domenica 10-18, lunedì chiuso
Ingresso: intero € 5, ridotto € 3,5, comprensivo di visita libera al Museo
e.mail : museo@museopiaggio.it – www.museopiaggio.it
Info: Tel. +39 0587 27171

Biglietto unico Palazzo Pretorio e Museo Piaggio: 10 €, ridotto € 8

Ufficio stampa
Davis & Franceschini

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here