Home Cinema COLPA DI COMUNISMO

COLPA DI COMUNISMO

338
SHARE

Dal 13 luglio nelle sale di Milano, Ferrara, Torino \r\n\r\nCOLPA DI COMUNISMO\r\n\r\nUn film di Elisabetta Sgarbi\r\n\r\nMusiche di Franco Battiato\r\n\r\nUna produzione Betty Wrong con Rai Cinema\r\n\r\ndal 13/7 cinema Mexico di Milano\r\n\r\ndal 14/7 cinema Apollo di Ferrara  e al cinema Fratelli Marx di Torino \r\n\r\nElisabetta Sgarbi presenterà il film al cinema Apollo di Ferrara il 15 luglio\r\n\r\nal Mexico di Milano il 16 luglio con Alberto Pezzotta \r\n\r\nal cinema Fratelli Marx di Torino il 17 luglio \r\n\r\n(ore 21)\r\n\r\n \r\n\r\n’Colpa di comunismo’ è dedicato a Rina, la madre di Elisabetta Sgarbi e al mondo che la sua malattia aveva all’improvviso illuminato: il mondo delle badanti. Qui tre donne rumene: Ana, Elena, Micaela. Sono in Italia da diverso tempo, ma solo Micaela ha un lavoro. Ana e Elena lo hanno perso, le persone che curavano sono morte, e la crisi economica non facilita la loro ricerca. Se non riescono a trovare una occupazione,  dovranno presto tornare in patria dai loro figli, dalle loro famiglie, che mantengono a distanza, e che non vedono da molto tempo.\r\n\r\nMicaela, la più giovane, la più scaltra, la più seduttiva decide di aiutare le due amiche e, insieme, iniziano un viaggio nella fitta rete di comunità rumene in Italia, alla ricerca di una possibile occupazione. Per le tre donne sarà l’occasione di vivere una eccezione, di rompere le regole della loro vita quotidiana e di saldare un rapporto di complicità e di amicizia. Per la regista il loro viaggio è la scoperta di un mondo sfumato, imprendibile, sfaccettato, in parte segreto, in bilico tra amore e rigetto per una patria, una tradizione, una ideologia politica che li ha allevati e il cui crollo li ha costretti alla fuga.\r\n\r\n”Colpa di comunismo – dice Elisabetta Sgarbi – è un passo ulteriore nel mio bisogno di raccontare, seguendole, le trame della vita, dei desideri, dei bisogni. Vite per lo più marginali, ma nei margini, spesso, si nascondono libertà impensate.”\r\n\r\nRegia\r\nElisabetta Sgarbi\r\n\r\nSoggetto e sceneggiatura\r\nEugenio Lio\r\nElisabetta Sgarbi\r\n\r\nMusiche a cura di\r\nFranco Battiato\r\n\r\nScenografia\r\nLuca Volpatti\r\n\r\nFotografia\r\nAndrés Arce Maldonado    \r\n\r\nElio Bisignani\r\n\r\nMontaggio\r\nAndrés Arce Maldonado\r\nElisabetta Sgarbi\r\n\r\nCon\r\nAna Turbatu\r\nElena Goran\r\nMicaela Istrate\r\nMarianna Satmari\r\nGiovanni Satmari\r\nAlin Satmari\r\nAssociazione badanti Nadija\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n\r\nE la partecipazione di\r\nGabriele Levada\r\nGiorgio Moretti\r\n\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n\r\nElisabetta Sgarbi è stata Direttore Editoriale della casa editrice Bompiani. Oggi dirige La Nave di Teseo che ha fondato insieme a Umberto Eco. Ha esordito alla regia nel 1999. Ha ideato, e da diciassette anni ne è Direttore Artistico, il festival La Milanesiana Letteratura Musica Cinema Scienza. (Info: www.elisabettasgarbi.it / www.bettywrong.com). \r\n\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n\r\nI suoi film hanno partecipato ai più importanti Festival cinematografici: Venezia, Locarno, Cannes, Torino, Roma, Londra, New York.\r\n\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.