Home Libri Il grande libro dell’Autosufficienza

Il grande libro dell’Autosufficienza

387
SHARE

Se pensiamo a come stiamo vivendo attualmente nel nostro paese sembrerebbe davvero impossibile immaginare di poter fare a meno di dipendere da fonti esterne per soddisfare i nostri bisogni. Eppure John Seymour, che non a caso viene ricordato come il “padre dell’autosufficienza”, non è vissuto così tanto tempo fa. Ce lo ricorda bene Will Sutherland nella premessa a questa nuova edizione che non perde il suo fascino e il suo ruolo di guida per tutti coloro che vogliano rientrare in possesso della libertà di vivere e di sostentarsi recuperando quelle conoscenze e quelle abilità che cinquant’anni di consumismo sfrenato sembrano aver irrimediabilmente sepolto. Fin dalla prima edizione inglese del 1976 di The complete book of Self-Sufficiency un numero sempre crescente di persone in tutto il mondo ha trovato in questa guida la chiave per recuperare fiducia nelle proprie capacità e per riacquisire la consapevolezza e la saggezza necessarie per invertire una rotta tracciata sulla nostra pelle. Una rotta la cui insostenibilità è sempre più evidente, le cui conseguenze disastrose riempiono le prime pagine dei giornali, eppure nessun governo sembra volersene davvero occupare, la tendenza a dipendere da beni materiali rende schiavi di un modello economico che non accenna a cedere il passo ad altro. Per questo le scelte dei singoli come Jonh Seymor acquistano un’importanza così grande, perché permettono di intravedere una via differente, sostenibile per l’essere umano e per il pianeta che abita. L’energia, i trasporti, il lavoro, la casa, il cibo sono solo alcuni degli aspetti affrontati da questo bel manuale pratico, pieno di spunti e di illustrazioni alla scoperta o alla riscoperta di attività che consentono di ridurre i consumi, produrre il proprio cibo, il proprio vino o la propria birra, i propri materiali da costruzione, dedicarsi all’allevamento e alla coltivazione. Sia che abbiamo la voglia e la possibilità di accedere ad ampi terreni sia che abbiamo disponibilità di un terrazzo o di piccoli appezzamenti sono così tante le attività e le strategie che possiamo attuare che chiunque pensi che “sia tempo di eliminare ciò di cui non abbiamo bisogno, in modo da vivere più semplicemente e felicemente” troverà in questo libro un prezioso ed insostituibile alleato.\r\n\r\n \r\n\r\nIl grande libro dell’Autosufficienza\r\n\r\nJohn Seymour\r\n\r\nIl filo verde di Arianna\r\n\r\n \r\n\r\nArticolo di: Cinzia Ciarmatori

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.