Home Musica LUKA ZOTTI “CHILLOUT EXPERIENCE”

LUKA ZOTTI “CHILLOUT EXPERIENCE”

384
SHARE

Il polistrumentista e artista LUKA ZOTTI pubblica il suo terzo album solista.\r\n\r\nL’album CHILLOUT EXPERIENCE, in pubblicazione il 18 Giugno 2015, è ricco di contaminazioni musicali e culturali, dal chillout, alla world music, ad atmosfere ambient e sonorità rilassanti, “un disco estivo” -racconta Luka – “dove ho voluto anche sperimentare sonorità provenienti da altri paesi e culture, nello stesso tempo ho voluto creare uno disco rilassante, per compensare i ritmi stressanti in cui la vita attuale ci\r\n\r\ntrascina. Inoltre ho trovato stimolante aprire la collaborazione con nuovi musicisti, in particolare con cantanti a cui ho affidato la stesura delle liriche utilizzando diverse lingue dal mondo ” .\r\n\r\nIn questo album Luka Zotti ha composto la musica e suonato tutti gli strumenti (esclusi i fiati): chitarre, tastiere, voce, pianoforte, basso, percussioni, oltre che aver curato gli arrangiamenti e la produzione dell’intero disco.\r\n\r\nIl disco include diverse collaborazioni: Melissa Janet canta in creolo delle Seychelles (lingua tradizionale del luogo), Virginia Lanfranconi canta in francese e con vocalizzi ispirati ai richiami di pastori del Caucaso e della Mongolia, Rayssa Lissandrello canta in inglese, Alan Rusconi ha suonato e curato gli arrangiamenti per i sax mentre Simone Mauri per il clarinetto basso.\r\n\r\nQuesta la track list del disco “Chillout Experience”\r\n\r\n01 – Ne me quitte pas, in francese , testo scritto e cantato da Virginia Lanfranconi, cantante già presente nel precendente disco di Luka “Forgotten Dream” (2014) e nell’omonimo videoclip\r\n\r\n02 – Passion falls, brano strumentale dove la romantica chitarra di Luka fa da protagonista\r\n\r\n03 – Bato pe ale, in creolo delle Seychelles, testo scritto e cantato da Melissa Janet\r\n\r\n04 – Paces on sands, testo scritto e cantato da Virginia Lanfranconi la quale vocalizza ispirandosi ai richiami di pastori del Caucaso e della Mongolia.\r\n\r\n05 – Eyes close and breathe, cantato da Rayssa Lissandrello, testo in inglese scritto da Rayssa e Luka\r\n\r\n06 – Vin ek mon, in creolo delle Seychelles , testo scritto e cantato da Melissa Janet\r\n\r\n07 – Rebirth to fly, cantato da Rayssa Lissandrello, testo in Inglese scritto da Rayssa e Luka\r\n\r\n08 – Earth atmosphere, testo scritto e cantato da Luka\r\n\r\n09 – New colours, new feelings, in inglese, testo scritto e cantato da Rayssa Lissandrello\r\n\r\n10 – Oceano di Luce, testo scritto da Luka\r\n\r\nIl tour del disco è già partito e prevede nel solo mese di Giugno 13 date tra nord Italia, Svizzera e Austria. Altre info su www.lukazotti.com sezione “Eventi”\r\n\r\nContinua la collaborazione con Beth Wimmer, cantautrice di Los Angeles che ha partecipato al precedente disco “Forgotten Dream”, a fine Giugno un live insieme in Austria.\r\n\r\nContinua anche l’originale SOFÀ TOUR in cui Luka ribalta il concetto di live esibendosi a casa dei fan, per uno spettacolo esclusivo nell’intimità dei loro salotti.\r\n\r\n«La dimensione dei concerti in casa mi è sempre piaciuta molto per la vicinanza e lo stretto contatto con i partecipanti – racconta Luka Zotti – Aprire la casa all’arte e alla musica è un gesto denso di significato e per il mio progetto stiamo organizzando concerti in location particolari dove si respiri l’una e l’altra. La casa può avere un qualcosa in più: il calore dell’accoglienza».\r\n\r\nCome sempre l’artista e musicista Luka Zotti si esibisce nei suoi live utilizzando i suoi Strumenti Musicali Unici, come la “Tree Pad Key Guitar”, che incorpora chitarra, tastiera, percussioni, mixer e multieffetto, ideati e creati da lui stesso per uno spettacolo Unico e Originale.\r\n\r\nLuka Zotti è sempre impegnato anche con i live del precedente disco Forgotten Dream (2014) tra folk, rock e sperimentazioni e con altri progetti paralleli come Reading di poesie con accompagnamento musicale originale e Sonorizzazione di film muti.\r\n\r\nIl video del brano “Forgotten Dream”, è un viaggio tra le creazioni artistiche e musicali realizzate da Luka Zotti. Nel video, (visibile al seguente link https://youtu.be/_SxVbGfsqno) , sono infatti presenti alcune delle sue opere, tra cui dipinti e strumenti musicali personalizzati come la Tree Pad Key Guitar (strumento che include chitarra, tastiera, percussioni e multieffetto, ben visibile anche nel video live https://youtu.be/URGhZUG1_Zg ), la Chitarra & Basso All in One (4 corde di chitarra e 2 di basso), la chitarra Fretless dipinta a mano, percussioni Cajòn Artigianali, la Chitarra Lampada (chitarra classica trasformata artisticamente in una lampada).\r\n\r\nÈ possibile acquistare i dischi dal sito ufficiale dell’artista www.lukazotti.com. Luka Zotti è nato a Como nel 1977. Artista e musicista polistrumentista è principalmente un chitarrista e cantante, ma la sua curiosità lo ha portato ad avvicinarsi anche ad altri strumenti come, il pianoforte, le tastiere, il basso, l’armonica e le percussioni.\r\n\r\nDalla metà degli anni ’90 si occupa di musica, realizzando diversi dischi e live con band folk, rock, funky e jazz, tra cui figurano collaborazioni con gli ON (band rock – psichedelico di cui Luka è stato co-fondatore e con cui ha inciso “Acque” e “Live” nel 2000, “1+1=2” nel 2001, “16 minutes” nel 2002 e “ON” nel 2003), Beth Wimmer (cantautrice di Los Angeles), Damiano Della Torre e molti altri. Nel 2007 ha pubblicato il suo primo album da solista, “Colori eMotivi”, nel 2014 “Forgotten Dream”, nel 2015 “Chillout Experience”.\r\n\r\nLuka Zotti si è esibito in numerosi e rinomati festival e locali in Italia ed Europa, tra cui il MEI di Faenza, e ha alle spalle diversi tour in Italia, Svizzera tedesca, Scozia, Spagna e Irlanda.\r\n\r\nOltre al suo grande amore per la musica, coltiva da anni la passione per l’arte e la liuteria. Come pittore, ha infatti tenuto diverse mostre collettive e personali in Italia e all’estero. Inoltre, il suo grande interesse per le creazioni manuali, l’ha portato a realizzare diverse opere d’arte e d’arredamento. Liutaio raffinato, Luka realizza per sé e su commissione, strumenti musicali professionali e personalizzati che utilizza nei suoi concerti insieme a carillon, spade laser e qualsiasi oggetto stimoli la sua fantasia. Sua recente creazione, ad esempio, è la nuova Key Guitar, che Luka ha realizzato incorporando chitarra e tastiera.\r\n\r\nE’ possibile acquistare alcune sue opere sull’ e-commerce ETSY al seguente indirizzo\r\n\r\nhttps://www.etsy.com/it/shop/LukaZottiMusicArt\r\n\r\nwww.lukazotti.com – www.facebook.com/lukazottiartist – www.youtube.com/lukazotti – www.chillout-live.tk

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.