Home Musica OSCAR LATINO

OSCAR LATINO

316
SHARE

È online il video del branoIN RADIO\r\n\r\nAttualmente in rotazione radiofonica e disponibile in digital download e su tutte le piattaforme streaming\r\n\r\n \r\n\r\n \r\n\r\nÈ online il video di “IN RADIO”, il nuovo brano del cantante palermitano OSCAR LATINO, attualmente in rotazione radiofonica e disponibile in digital download e su tutte le piattaforme streaming, che anticipa l’album di prossima uscita.\r\n\r\nIl video del brano, diretto daStefano Cesaronie visibile al seguente link https://youtu.be/2UEefHPZ7ik, è stato girato tra l’Abruzzo e il Lazio e vede la partecipazione degli attori Guido Tavoschi e Zaira Valenti.\r\n\r\n \r\n\r\n«È stata un’esperienza molto forte – racconta Oscar Latino in merito al video –  perché l’idea di girare in una vecchia fornace ormai abbandonata da tempo mi ha fatto vivere in prima persona l’ipotetico scenario che si potrebbe verificare se non riuscissimo a venire fuori da questa crisi. Sono quasi riuscito a sentire le voci delle persone che ci lavoravano quando era ancora in attività e guardarla invece in questo stato mi ha provocato molte inquietudini. Sembrava tutto abbandonato da un giorno all’altro, come se fossero fuggiti tutti all’improvviso. Ecco perché nel video nasce l’esigenza di far vedere che le cose possono cambiare. C’è il forte bisogno di reagire, di aprire una nuova attività o comunque di lottare per non lasciarsi sopraffare totalmente dalla crisi. I giovani sono la prima vera mossa anti-crisi, bisogna rimboccarsi le maniche e tenere duro, cercando sempre di reagire».\r\n\r\n \r\n\r\nIl brano “In Radio(musica di Mauro Munzi e Oscar Latino e testo di Francesco Chini), prodotto da Mauro Munzi (batterista dei Dhamm), mette in evidenza come, nonostante il momento di smarrimento delle generazioni di oggi, sia importante non perdere mai la speranza e combattere l’inquietudine che quotidianamente rischia di ostacolare i sogni di ognuno.  \r\n\r\n \r\n\r\n«Volevo fotografare il presente in cui viviamo, con le sue difficoltà e le sue contraddizioni – racconta Oscar Latino in merito al brano – Allo stesso tempo, però, c’è la volontà di affrontare la realtà non solo con un respiro malinconico, ma anche con una certa dose di speranza, come quella che ci fa accendere la radio col desiderio di sentire una buona notizia o di ritrovare una canzone che ci ricorda qualcuno lontano». \r\n\r\n \r\n\r\n“In Radio” (La.Mu. records – distribuzione Artist First)è il terzo brano, dopo “Al di là di te” e “Il primo giorno di primavera”, nato dal sodalizio artistico tra Mauro Munzi (nelle vesti di produttore) e Oscar Latino. Nel brano ha partecipato anche il pianista siciliano Alessio Romeo.\r\n\r\n \r\n\r\nOscar Latino è nato a Palermo. All’età di 13 anni inizia il suo percorso musicale da batterista, suonando nei locali della movida palermitana. Una volta trasferitosi a Roma per continuare gli studi presso l’Università della Musica, scopre anche la sua attitudine al canto. Nel 2000 Oscar inizia a lavorare come intrattenitore, cantante, musicista e responsabile spettacoli in tanti villaggi turistici in giro per il mondo, facendosi conoscere da migliaia di persone. Grazie a questo percorso iniziano anche le prime collaborazioni con artisti come Enrico Ciacci e Randy Roberts (figlio di Rocky Roberts) e Andrea Banica,importante artista rumena di cui Oscar diventa corista.\r\n\r\nNel 2010 conosce Mauro Munzi (batterista dei DHAMM), firma il suo primo contratto discografico e realizza “Angelo”, il suo EP d’esordio. Nel 2013 esce il singolo “Non ti basta”, brano scritto da Alessio Ventura (cantante dei DHAMM), accompagnato da un videoclip ufficiale. Successivamente, Oscar apre i concerti di Gatto Panceri e inizia un tour radiofonico promozionale.\r\n\r\nAttualmente Oscar Latino sta lavorando al suo disco di inediti, di prossima uscita.\r\n\r\n \r\n\r\nwww.oscarlatino.comwww.twitter.com/latinooscarwww.vevo.com/artist/oscar-latino\r\n\r\nwww.facebook.com/pages/Oscar-Latino-Official/139396896179641?ref=hl

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.