Home Interviste Intervista a Emanuela Baruzzo

Intervista a Emanuela Baruzzo

559
SHARE

INTERVISTATA – EMANUELA BARUZZO, MANAGER C/O TC&T INTERNATIONAL TRADE FAIRS E CONSIGLIERE\r\n\r\nDIRETTIVO ASSOCIAZIONE NAZIONALE DONNE DEL MARMO\r\n\r\nDa dove nasce l’idea di organizzare un evento dedicato alla salute e all’arte ?\r\n\r\nFaccio parte del direttivo dell’associazione Nazionale Donne del Marmo, organizziamo spesso incontri ed eventi dedicati al marmo e alle donne. Proprio in uno di questi incontri a Verona abbiamo invitato la dott.ssa MariaGiovanna Luini, senologa dell’IEO, a presentare un suo libro dedicato alle donne. Da lì il passo è stato breve e da Verona abbiamo deciso di spostarci a Carrara invitando la dott.ssa Luini a presentare un suo libro in una nuova tavola rotonda.\r\n\r\nRipetendo lo stesso tema dedicato al marmo e alle donne?\r\n\r\nIn verità dal pensare ad una relazione sulla salute all’organizzare un evento vero e proprio il passo è stato breve e così ne ho parlato con la dr.ssa D’Errigo Maria Letizia, dermatologa a Carrara. In realtà la storia nasce da molto lontano e mi riguarda personalmente. Pensavo al seno: quello in marmo nella scultura, scolpito sapientemente dalle mani di scultori attenti e quello umano che spesso, per ritornare sano, subisce lo stesso trattamento dalle mani esperte del chirurgo. Se ci pensiamo, dal marmo che è materia pura lo scultore scava, scolpisce, modella, leviga per creare una figura femminile dove il seno e le forme diventano bellezza pura. La stessa cosa fa il chirurgo sul corpo della donna, scava, scolpisce, modella e leviga per ridare salute e bellezza.\r\n\r\nDunque da qui il connubio salute e arte?\r\n\r\nSì, con Maria Letizia abbiamo deciso di creare un vero e proprio evento/convegno. E’ così che è scaturita l’idea di una collaborazione.\r\n\r\nQuale?\r\n\r\nInnanzitutto di creare una due giorni al femminile includendo: convegno dedicato alla salute e all’arte, esposizione di prodotti, moda, cibo della tradizione, musica, terme, visite del territorio. Poi di unire le forze delle associazioni di cui siamo socie, Associazione Nazionale Donne del Marmo, Soroptimist Apuania e L’artedicrearesalute, tutti insieme per promuovere salute e cultura.\r\n\r\nDa qui il titolo dell’evento “ARTE IN SALUTE, I MOLTI MODI DI SCOLPIRE LA BELLEZZA”?\r\n\r\nSì, coniato da Maria Letizia D’Errigo e calzante con ciò che volevamo esprimere.\r\n\r\nChi saranno i relatori del convegno?\r\n\r\nDelle relatrici autorevoli: la dott.ssa MariaGiovanna Luini senologa dell’IEO e scrittrice che presenterà il libro “il mio mondo è donna”, la dott.ssa Maria Letizia D’Errigo dermatologa e direttore sanitario delle Terme della Versilia che interverrà con la relazione “La nostra pelle: calco fedele del ns. stato di salute, delle ns. emozioni” e la prof.ssa Anna Laghi storica dell’arte che introdurrà “ la scultura e le donne”.\r\n\r\nAvete avuto aiuti concreti nell’organizzare l’evento?\r\n\r\nSe parliamo finanziariamente solo un paio di enti ci hanno dato un piccolo aiuto, tutto il resto è fatto volontariamente dalle ns.  socie poiché l’evento è senza scopo di lucro. Beh anche tu con il tuo contributo giornalistico ci stai aiutando volontariamente, così come le relatrici. Un mille grazie per questo!\r\n\r\nSembra che l’evento sarà molto interessante, avete coinvolto molte persone.\r\n\r\nNoi ce la mettiamo tutta, credo stiamo realizzando un bell’evento di cui si parlerà molto. E le sorprese saranno tante vedrai…\r\n\r\nPuoi anticiparle anche a nome delle altre volontarie?\r\n\r\nAnticipo solo che a parte le relatrici di fama che esporranno argomenti interessantissimi, la serata dedicata all’apericena sarà allietata da una pianista famosa Laura Pasqualetti e dai cantanti lirici Diego Colli e Elisa Bartoli e che il giorno dopo il tour ai musei e alle cave sarà vero e puro divertimento. Ma preferiremmo stuzzicare le persone a venire sul posto, quindi diciamo che ci saranno tante sorprese!\r\n\r\nAspettiamo tutte e tutti, l’8 e il 9 Maggio prossimi a Carrara a ARTE IN SALUTE, I MOLTI MODI DI SCOLPIRE LA BELLEZZA. Per le informazioni gli interessati potranno visitare i siti delle nostre associazioni.\r\n\r\nIntervista di: Elena Torre

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.