Home Musica MANUEL FORESTA: grande successo per la partecipazione alla prima puntata del 2015...

MANUEL FORESTA: grande successo per la partecipazione alla prima puntata del 2015 al Roxy Bar di Red Ronnie

586
SHARE

\r\n

Manuel ha eseguito il suo singolo “Li chiameremo sogni” in versione acustica ed ha omaggiato Pino Daniele con Fausto Mesolella col brano “Je so’ pazzo”. È possibile rivedere la puntata al sito www.roxybar.tv  

\r\n

 

\r\n

Il pezzo attualmente in rotazione radiofonica, scritto per lui da ZibbaDiego CalvettiMarco Ciappelli e Luca Angelosanti, è in costante salita sulla classifica IML-Indie Music Like e continua ad essere uno dei giovani più programmati dalle radio EarOne

\r\n

 

\r\n

Sul sito Rai dedicato ai finalisti delle nuove proposte del festival di quest’anno, il singolo di Manuel è stato tra i più apprezzati con oltre 40.000 visualizzazioni e raggiungendo più di 5.000 like.

\r\n

Attualmente Manuel è in studio per la lavorazione del suo nuovo album che uscirà il 31 marzo e verrà presentato a Milano.

\r\n

 

\r\n\r\n

Con questo brano ho la sensazione di poter parlare a tutti e a tutti di affidare la mia storia. Una storia d’amore lunga e travagliata che è una vera costante della mia vita. Un rapporto morboso che, come ogni rapporto folle, scandisce il ritmo di un’ esistenza. Il legame indissolubile che mi lega da sempre e per sempre alla mia ansia.”(Manuel Foresta)

\r\n

 

\r\n

\r\n

 

\r\n

 

\r\n

BIO

\r\n

Manuel Foresta nasce a Salerno il 10 dicembre del 1988 e cresce a Cava de’ Tirreni dove, appena adolescente, inizia a studiare canto leggero.

\r\n

Allo studio del canto affianca quello della recitazione e le prime esperienze live sono proprio grazie alla compagnia del Teatro delle Arti di Salerno. Continuerà per anni a coltivare la passione per il teatro, prendendo parte alla messa in scena di numerosi spettacoli in diverse compagnie teatrali campane.

\r\n

Nel 2013 partecipa alla prima edizione del talent show di Rai 2 “The Voice of Italy”.  A volerlo nella propria squadra sono Riccardo Cocciante e Raffaella Carrà e Manuel decide di entrare a far parte della squadra capitanata dalla “signora della televisione”.  Con un percorso in crescita costante, Manuel si mette in luce tra i numerosi concorrenti e arriva, grazie al voto del pubblico, come unico interprete maschile della sua squadra, alla soglia della finale.

\r\n

Il suo inedito di debutto “Déjà vu” che presenta a The Voice of Italy, colpisce immediatamente il pubblico ed arriva fino alle vette della classifica singoli di I Tunes.

\r\n

Sulla scia del successo ottenuto a The Voice of Italy, Manuel inizia un tour estivo in giro per l’Italia e partecipa come ospite a varie manifestazioni tra cui il Premio Lunezia (sul palco anche Alex Britti, Roberto Vecchioni, Negramaro, Andrea Mirò), il Giffoni Film Festival (concerto di chiusura con Fiorella Mannoia e Chiara Galiazzo) e Buon Compleanno Mimì (sul palco con Roberto Vecchioni, Teo Teocoli, Antonio Maggio, Fabrizio Moro, Niccolò Agliardi).

\r\n

Il fiore all’occhiello di questa fortunata estate è stata però per Manuel Foresta la straordinaria opportunità di aprire, con la sua band, i concerti di alcuni tra i più importanti nomi del panorama artistico italiano: Malika AyaneAlex BrittiRaphael GualazziSimona Molinari .

\r\n

 

\r\n

 

\r\n

Con il brano “Quello che sono” Manuel entra a far parte dei 60 finalisti per le Nuove Proposte del Festival di Sanremo 2014, sfiorando il palco dell’Ariston. Il brano è tra i favoriti del pubblico che lo premia sul sito della Rai attribuendogli il 2° posto sugli altri finalisti per numero di visualizzazioni, commenti e “mi piace”.

\r\n

Nella primavera del 2014 a Manuel sono affidati gli opening act ai concerti di Renzo Rubino, che gira l’Italia  con il suo “Secondo Rubino Tour”. Da maggio 2014 Manuel entra nella scuderia della Rusty Records pubblicando il primo singolo con l’etichetta milanese dal titolo: “Se fossi ancora qui”. 

\r\n

Nell’autunno 2014 Manuel partecipa alle selezioni per Sanremo – Nuove Proposte ed entra a far parte dei 61 finalisti con il brano “Li chiameremo sogni” scritto per lui da Zibba, Diego Calvetti, Marco Ciappelli e Luca Angelosanti. Questo stesso pezzo sul sito Rai dedicato ai finalisti del festival, è stato tra i più apprezzati con oltre 40.000 visualizzazioni e raggiungendo più di 5.000 like. Attualmente sta lavorando al suo primo album.

\r\n

 

\r\n

Singolo acquistabile su iTunes: https://itun.es/it/m8bW4

\r\n

 

\r\n

Facebook: https://www.facebook.com/ManuelForestaOfficial – Twitter: https://twitter.com/ManuelForesta

\r\n

 

\r\nL’AltopArlAnte PromoRadio ||| PromoVideo ||| PromoStampa&Web

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.