Home Musica CONTROTEMPO

CONTROTEMPO

394
SHARE

Doppio album per la band modenese dal titolo

\r\n

“Noi Controtempo” (prodotto da Beppe Carletti dei Nomadi)

\r\n

in uscita domani in tutti gli store digitali.

\r\n

Lo stesso giorno sarà nelle radio italiane il singolo “Le ali che non ho”

\r\n

 

\r\n

Doppio album, dal titolo “Noi Controtempo” (Nomadi edizioni  e produzioni) per la band modenese Controtempo, in uscita domani, martedì 20 gennaio, in tutti i digital store: 26 brani in totale divisi tra gli inediti del nuovo “On the road”, con il featuring di Beppe Carletti dei Nomadi, Federico Poggipollini e Maurizio Solieri, e la ristampa rivisitata dell’album di debutto del 2011 “In tutti i giorni eroi”. Il tutto con la collaborazione del produttore Alex Bagnoli.

\r\n

“Noi Controtempo” sarà accompagnato dal singolo e dal videoclip di “Le ali che non ho”, estratto da “On the road”, in radio e su Youtube a partire dallo stesso giorno dell’uscita del doppio album.

\r\n

 

\r\n

“Un viaggio partito da Modena  all’insegna del rock emiliano e la voglia di urlare che il rock è ancora vivo. Dieci anni di storia raccontati in musica, dall’inizio nel 2004 in un bar di provincia, anno in cui è nata la band, fino ai palchi importanti, in un viaggio fatto di pochi salotti e tanti concerti, di poche raccomandazioni ma di tante collaborazioni artistiche con chi incarnava i messaggi che la band voleva trasmettere nelle sue canzoni”, racconta il gruppo.

\r\n

“Il titolo ‘Noi Controtempo’ continuano – racchiude in un semplice ‘Noi’, tutte le persone che concerto dopo concerto hanno costruito questo progetto. Visto il momento attuale della discografia, con questo doppio disco si è scelto di riportare il rock alla sua essenza, radicata nel live e nel contatto diretto con le persone”.

\r\n

 

\r\n

Il nuovo doppio album sarà infatti disponibile nella versione fisica solo attraverso i canali diretti (sul sito www.controtempo.info ) o durante i live della band, mentre la versione digitale sarà disponibile nei digital stores.  I Controtempo hanno anche scelto di presentare il disco attraverso showcase acustici in negozi di strumenti musicali, “per dare al disco quel valore artistico oggi confuso con il solo prodotto commerciale”.

\r\n

Il singolo di lancio,  “Le ali che non ho” (arrangiata in collaborazione con il maestro Angelo Valsiglio), è una canzone che parla della libertà di fidarsi: “abbiamo utilizzato la  metafora delle ali, come se ogni persona ne possedesse una soltanto, e per arrivare ‘fin dove brucia il sole’, ha bisogno di qualcun altro…’Libero anche di perdere’, la scelta più rock che si possa pensare”.

\r\n

Ad accompagnare il brano, un videoclip tutto modenese, sia nelle location che nell’attrice protagonista Stella Biscaro. Questo il link:

\r\n

 

\r\n\r\n

\r\n

 

\r\n

Questo, invece, il link al video di presentazione che Beppe Carletti dei Nomadi fa del progetto dei Controtempo:

\r\n

 

\r\n\r\n

\r\n

 

\r\n

Brevi note biografiche:

\r\n

CONTROTEMPO sono un gruppo di rock italiano, fondato nel 2004 da Marco Spaggiari, attuale cantante, chitarrista e autore dei pezzi, a cui negli anni si affiancano Michele Lambertini (batteria), Patrizio Pastorelli (basso e cori), Elvis Nascetti (chitarra solista) e Andrea Pozzetti (tastiere e synth). I  Controtempo sono una delle realtà più attive nel panorama rock italiano. Saliti alla ribalta nel 2011 con il singolo “Come Bud Spencer e Terence Hill” (che ha riunito la celebre coppia di attori nell’omonimo videoclip), la band modenese si è fatta strada tra musica, impegno sociale e collaborazioni prestigiose. A quella del 2013 con Maurizio Solieri e Federico Poggipollini ha fatto seguito il sodalizio artistico e professionale con Beppe Carletti, che li ha portati ad aprire numerosi concerti dei Nomadi e a pubblicare il nuovo doppio album “Noi Controtempo”, presentato al pubblico il 31 dicembre a Mantova insieme ai Nomadi (memorabile il featuring su “Io Vagabondo”). I Controtempo sono promotori di iniziative sociali e di solidarietà, in stretta sintonia con la Nazionale Italiana Cantanti e l’Associazione Volontari Capitano Ultimo. A Maggio 2014, infatti, è uscito il singolo “Caro Allenatore” (in collaborazione con Nomadi, Nazionale Italiana Cantanti e Fondazione Centri Giovanili don Mazzi), nel cui videoclip partecipano Emiliano Mondonico, Beppe Carletti, Carlo Ancelotti, Giovanni Trapattoni e Sandro Giacobbe.

\r\n 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.