Home Da non perdere I Medici in toscana ecco gli tinerari da scoprire

I Medici in toscana ecco gli tinerari da scoprire

128
SHARE

Alla scoperta degli Itinerari medicei in Toscana, tra magnificenza, curiosità e misteri di una grande famiglia.

Se ne parla al Caffè de La Versiliana con Paolo Chiappini direttore di Fondazione Sistema Toscana e Patrizia Vezzosi, curatrice del progetto “Le Vie dei Medici in Toscana”

venerdì 28 agosto ore, 18.30

Marina di Pietrasanta (LU)_ In Toscana l’impronta lasciata dai Medici è immensa. Oltre che fautori della creatività artistica ed infaticabili collezionisti, i Medici furono promotori di innumerevoli interventi territoriali il cui denominatore comune è la rappresentazione del potere mediceo.

La magnificenza, le curiosità e i misteri di questa grande famiglia, così come i tantissimi itinerari medicei in Toscana saranno l’argomento al centro dell’incontro al Caffè de La Versiliana promosso da Fondazione Versiliana in collaborazione con Regione Toscana, Toscana Promozione Turistica e Comune di Pietrasanta in programma venerdì 28 agosto alle 18.30 sul quale si confronteranno Paolo Chiappini, direttore di Fondazione Sistema Toscana e Patrizia Vezzosi, curatrice del progetto “Le Vie dei Medici in Toscana”,

Tanti saranno i percorsi illustrati nel corso dell’incontro al Caffè condotto da Fabrizio Diolaiuti facenti parte del progetto “Le Vie dei Medici in Toscana”, promosso da Toscana Promozione Turistica, Comune di Cerreto Guidi, condiviso da Italia Nostra, sostenuto da ANCI, UNPLI Toscana e FEISCT: da Firenze, Capitale del Granducato, dove è emblematico il Percorso del Principe, agli interventi idraulici come il Canale dei Navicelli, alla fondazione di Cosmopolis (1548), oggi Portoferraio, dall’espansione del sistema siderurgico alle numerose bonifiche e creazioni di latifondi, fino al sistema difensivo, alle Ville, fontane e acquedotti. Sulle tracce dei Medici si sviluppano oggi in Toscana tantissimi itinerari tematici, cammini ed eventi che fanno della nostra Regione una meta unica e inimitabile.

La Fondazione Versiliana ricorda che l’ingresso agli Incontri al Caffè è come sempre libero, fino ad esaurimento posti. Si consiglia di presentarsi con largo anticipo rispetto all’inizio degli incontri per le pratiche di registrazione degli accessi e per evitare assembramenti e code. Si ricorda al pubblico di mantenere la distanza interpersonale di almeno un metro ed indossare la mascherina qualora il mantenimento della distanza non fosse possibile. Info 0584 265757 www.versilianafestival.it

Gli incontri al Caffè saranno trasmessi in diretta streaming sul canale Youtube “Versiliana Festival” e saranno in onda anche su Noi Tv,TV Parma, Tele Etruria, Umbria Tv e Toscana TV.

I PROSSIMI APPUNTAMENTI AL CAFFE’ DE LA VERSILIANA

( programma completo su www.versilianafestival.it)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.