Home Da applaudire “Arturo racconta Brachetti” al 41° Festival La Versiliana

“Arturo racconta Brachetti” al 41° Festival La Versiliana

216
SHARE

Arturo racconta Brachetti” al 41° Festival La Versiliana

La leggenda del trasformismo si racconta sul palco in un’intervista frizzante con la partecipazione di Paolo Hendel

venerdì 31 luglio, ore 21.30

Marina di Pietrasanta (LU) _ Il re del trasformismo, Arturo Brachetti, incontra il pubblico del 41° Festival della Versiliana di Marina di Pietrasanta, venerdì 31 luglio alle ore 21.30, in una serata speciale tra amici, confidenze e ricordi.

In “ARTURO racconta BRACHETTI” il più grande trasformista del mondo si presenta in una versione inedita, di dialogo e di vicinanza con il pubblico. Un’intervista frizzante dove Brachetti aprirà al pubblico il cuore e il dietro le quinte della sua vita e del suo lavoro. Sarà una serata ricca di sorprese che vedrà la partecipazione amichevole di Paolo Hendel come supporto alla narrazione di Arturo. Uno o centomila? Arturo Brachetti è un artista ricco di storie affascinanti da raccontare. Lo spettacolo offre l’opportunità unica di incontrare l’artista sotto la veste insolita e meno nota di narratore con aneddoti e racconti che nei ritmi dello spettacolo tradizionale non trovano spazio, ma che sempre più hanno suscitato la curiosità del pubblico. Questo incontro nasce proprio così, dalle domande spontanee degli spettatori raccolte insieme e trasformate in un filo narrativo unico, in cui è lo stesso Arturo a raccontare il personaggio Brachetti, in una serata speciale fatta di confidenze, ricordi e viaggi fantastici. Fregoli, Parigi e le luci della Tour Eiffel, Ugo Tognazzi, le ombre cinesi, la macchina da cucire della mamma, la donna ignifuga, il Paradis Latin, e le mille fantasie di un ragazzo che voleva diventare regista o papa, prendono vita in un’intervista frizzante al confine tra vita privata e palcoscenico. Sarà come entrare nel dietro le quinte della vita di Arturo Brachetti, parlando dei suoi debutti, dei viaggi intorno al mondo, della vita quotidiana, delle “mille arti” in cui eccelle e altro ancora. Partendo dal racconto della sua storia e dal solaio in cui tutto è iniziato attraverso la storia del varietà, del teatro, delle arti circensi, l’artista internazionale, senza maschere e senza trasformismi, ci farà scoprire perché è la realtà immaginata quella che ci rende più felici.

Arturo Brachetti è un artista italiano, famoso e acclamato in tutto il mondo, considerato univocamente the Legend of quick change, il grande Maestro del trasformismo internazionale. Il Guinness Book of Records lo annovera come il più veloce trasformista del mondo. Inoltre è un regista e direttore artistico attento e appassionato, capace di spaziare dal teatro comico al musical, dalla magia al varietà. Tra i numerosi riconoscimenti ricevuti nella sua carriera figurano il premio Molière (FR) e il

Laurence Olivier Award (UK). Nel 2014 il Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano lo nomina Commendatore con un decreto motu proprio. La serata, fa parte del 41° Festival La Versiliana, promosso da Fondazione Versiliana con la consulenza artistica di Massimo Martini, in collaborazione con Comune di Pietrasanta e col sostegno di Regione Toscana, Toscana Promozione Turistica ed è organizzata da Ad Arte spettacoli.

I biglietti per lo spettacolo sono in vendita sul circuito Ticketone e presso la biglietteria del Festival La Versiliana. . Info 0584 265757 www.versilianafestival.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.