Home Libri Le novità di giugno per Armando Editore

Le novità di giugno per Armando Editore

124
SHARE

Le novità di giugno per Armando Editore

Franco Ferrarotti, Il pensiero involontario

Un testo di estrema attualità che riporta la riflessione tra la logica del pensare e la lettura (silenziosa e riflessiva) e la logica dell’audiovisivo, spesso oggetto di manipolazione psicologica di massa. Ne risente il pensiero involontario, spesso non determinato e circoscritto ad uno scopo. L’uomo post umano sente la pressione delle tecnologie comunicative e della realtà virtuale illusoria. L’autore descrive una verità in atto: la resistenza del libro, nonostante le sue trasformazioni in eletronic book e instant book. 

Il libro è però duro a morire. Vi sono religioni del libro. Le grandi norme sono scolpite nel libro. Le Sacre Scritture sono comprese e indicate come “il libro” per eccellenza, l’insieme dei libri, la Bibbia. Il libro non è scomparso. Si adatta. Si annacqua. C’è l’instant book, da consumare in fretta. In treno o camminando o chiacchierando, come un panino, un hamburger. Il libro ha perduto la sua aureola di sacralità, non è più il re nel mondo della comunicazione. Ferrarotti delinea un percorso in movimento, il libro, nonostante le trasformazioni in atto, resterà sempre un punto fisso, un modo per lasciarsi coinvolgere dalla lettura ovunque ci si trovi. Sono soprattutto le nuove generazioni ad essere coinvolte in un processo di sopraffazione tecnologica descritta in questi termini: E’ in ribasso specialmente presso i giovani di oggi, che sono i consumatori più avidi delle novità tecniche comunicative, la capacità di organizzare le informazioni ricevute secondo un ordine ragionato di priorità. Si nota un generale appiattimento e nei giovani un effetto di “ingessamento” o “imbambolamento”, se non di vera e propria ipnosi, che sembrano indicare la perdita del senso del limite. Nella nostra società in cui tutto è spaventosamente dinamico, l’uomo di oggi resiste ma non si adatta completamente. Non può vivere alla velocità della luce, ma ha bisogno di avere i suoi tempi e di affrontare le situazioni con calma e lucidità.  Il reale ci sta sfuggendo di mano. Il senso del limite ci sta abbandonando. Ci aspetta l’abisso.

Franco Ferrarotti è professore emerito di Sociologia all’Università di Roma La Sapienza; vincitore del primo concorso bandito in Italia per questa materia. Responsabile della divisione “Facteurs sociaux” all’OECE (ora OCSE) di Parigi, è fondatore, con Nicola Abbagnano, dei Quaderni di sociologia (1951) e dal 1967 dirige La Critica sociologica. Nel giugno del 2001 ha ricevuto il premio per la carriera dall’Accademia nazionale dei Lincei.

Maurizio Malè, A cuore aperto

In questo racconto autobiografico, Maurizio Malè narra la storia di un ragazzo coraggioso, di soli vent’anni, che si affaccia alla vita cercando di ripercorrere la strada già battuta dall’inseparabile fratello Franco, stella del body building mondiale, presentandosi ai campionati europei con l’intenzione di portare a casa il titolo. Il destino incrocia le sue ambizioni e aspirazioni, scombinandole sue carte e sfidandolo a giocare secondo le sue regole. Ogni volta in cui gli sembra di aver superato un ostacolo, il giovane si trova a dover fronteggiare uno scoglio più grande che lo trattiene e lo costringe ad una profonda introspezione, lasciandolo barcollante ma mai vinto. Il suo è un viaggio eccezionale: le sfide che la vita gli riserva lo obbligano ad imparare a gestire emozioni, stress e paure per arrivare a trasformarle in sorprendenti alleati. Nel corso di una vita meravigliosamente intensa, con sensazionale volontà e voglia di vivere, il ragazzo arriva ad affrontare l’ultima battaglia decisiva, la più difficile, quella per cui si è inconsapevolmente preparato da sempre. L’Autore trasmette così un messaggio positivo per tutti, spiegandole relazioni e i meccanismi di innesco fra l’espressione mentale e corporea e come sfruttare queste conoscenze per migliorare se stessi. Alla stesura del volume ha collaborato l’avvocato Patrizia Gallino e, vista l’attualità dei temi trattati, il testo sarà proposto anche come soggetto per una produzione cinematografica.

Maurizio Malè nasce a Viterbo il 15 dicembre 1967 in una famiglia numerosa. Seguendo le orme del fratello maggiore, pratica sport dall’età di 16 anni, dapprima la scuola calcistica e poi cimentandosi nel pugilato dilettantistico, vincendo diversi incontri. Nello stesso periodo inizia a misurarsi con il body building, appassionandosi e facendolo diventare il proprio nuovo sport. Ha vinto numerose gare in Italia e negli Stati Uniti. All’età di 27 anni fa rientro in Italia e, insieme al fratello maggiore, apre un centro fitness dove, tuttora, insegna come personal trainer. Nell’ottobre 2018, a cinque mesi dal trapianto di cuore, partecipa,come testimonial, alla Maratona del Cuore di Roma.

Pagine 144, prezzo 9,50.

Mario Papadia, In principio era la femmina

Un alternarsi di versi e prosa, intervallati da delicatissime immagini,racconta fuori dai pudori e svela una fantastica Genesi dove “nulla poteva impedire alla Madre di essere madre”. Con lei entra in competizione il suo Primogenito, maldestro creatore della specie umana,a sua volta spiazzato dalle intraprendenze della sua stessa opera. Il finale sarà necessariamente imprevedibile. Ottimo e sapiente lo stile narrativo, gli stessi componimenti in prosa appaiono quasi come poesie.

Mario Papadia, psicologo psicoterapeuta libero professionista, laureato in teologia,direttore e docente di counseling e antropologia evoluzionistica nella Libera Università per la Riprogrammazione. Nella narrativa è autore di Ricordati di rinascere. Ha scritto Genesi, una raccolta di poesia. Fra le pubblicazioni professionali: La riprogrammazione esistenzialeIl counseling come riprogrammazioneSopravvivere all’evoluzione. Adattamento e psiche umanaDiventare politici. Coaching&counseling dell’agire politicoPsicologia politica del terrorismo.

Pagine 128, prezzo 15,00.

Francesca Donnola, Gioco e imparo con Cappuccetto Rosso

Il libro si apre con una breve definizione della condizione di DSA (disturbo specifico dell’apprendimento) e delle sue ripercussioni psicologiche sul bambino. L’Autrice spiega come nasce e si sviluppa la capacità di letto-scrittura attraverso il concetto di “consapevolezza fonologica” e mediante il modello della neuro scienziata tedesca Uta Frith. Seguendo le tappe indicate dalla Frith, vengono proposte 15 schede didattiche che contengono 6 esercizi. Le schede sono indirizzate ai bambini di fine seconda e inizio terza elementare. Esse sono uno strumento che fornisce una panoramica delle capacità di letto-scrittura raggiunte dal singolo bambino e danno alle insegnanti il polso della situazione. In base ai risultati raggiunti, le maestre possono decidere quale tipo di lavoro è necessario mettere in campo per rinforzare e consolidare gli apprendimenti, oppure segnalare una situazione che necessita di una valutazione da parte di esperti.

Francesca Donnola è nata in provincia di Matera nel 1976. Portati a termine gli studi classici si è trasferita a Roma per intraprendere il percorso universitario conseguendo la laurea in “Psicologia Clinica e di Comunità” presso l’Università “La Sapienza”. Dopo un primo periodo di volontariato e tirocinio post universitario nel settore delle dipendenze patologiche, ha iniziato l’attuale lavoro di A.E.C. (assistente educativo culturale) nelle scuole elementari e medie del comune di Roma. All’inizio di questa attività lavorativa, che prevede l’affiancamento in orario scolastico di bambini e ragazzi disabili, si è confrontata con realtà come l’autismo, l’iperattività e il ritardo cognitivo. Tutte situazioni che per essere affrontate necessitano di formazione specifica. È diventata così tecnico ABA (protocollo comportamentale utilizzato per supportare le tappe evolutive dei bambini autistici) presso l’“Istituto Walden, laboratorio di scienze comportamentali”; ha studiato la LIS (Lingua dei Segni Italiana) presso l’Ens (Ente Nazionale Sordi).Lavorando all’interno delle classi si è confrontata anche con alunni BES e DSA e con le loro difficoltà. Interessandosi alla problematica, l’ha approfondita frequentando un master presso LR Psicologia.

Pagine 32, prezzo 8,00.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.