Home Musica Intruder l’album di debutto dei The Beta Machine

Intruder l’album di debutto dei The Beta Machine

57
SHARE

The Bata Machine “INTRUDER”

L’ALBUM DI DEBUTTO DISPONIBILE DAL 29 MARZO

DISPONIBILE IL PRIMO SINGOLO

EMBERS

I Beta Machine, formati dal bassista, cantante e tastierista Matt McJunkins e dal batterista Jeff Friedl, insieme alla cantante Claire Acey e il chitarrista/tastierista Nicholas Perez, pubblicheranno il loro album di debutto, “Intruder il prossimo 29 marzo.

L‘album è disponibile per il preordine in CD, digitale e vinile. Il primo singolo, “Embers è disponibile per lo streaming e per il download immediato con il preorder dell’album. I Beta Machine saranno in tour per tutto il 2019 nel Nord America e in Europa.

Di base a Los Angeles, McJunkins e Friedl dei Beta Machine sono ben noti per i loro ruoli nella sezione ritmica degli A Perfect Circle. I due sono sempre stati legati da un forte legame creativo, che andava oltre l’esperienza degli A Perfect Cirlce. Il duo fu presto invitato a unirsi ai Puscifer, guidati dal frontman dei Tool e co-fondatore dell’APC Maynard James Keenan. Il loro legame artistico si estende ancora oltre: Friedl si è esibito con i Filter e i Devo, McJunkins con i Thirty Seconds to Mars, e la coppia è apparsa insieme negli Eagles of Death Metal.

Il duo è poi riuscito a dare un nome al sound innovativo ed energico che stava sviluppando: The Beta Machine. Con loro, la cantante Claire Acey (Nightmare of the Cat) e il chitarrista e tastierista Nicholas Perez.

La band si è affermata con l’uscita del 2017 di un EP intitolato “All This Time, con un sound familiare per i fan del progressive rock, ma senza i vincoli dei confini di genere. Intruder” potrebbe essere visto dai fan come un’estensione di questo EP, che avanza però in un terreno fresco e imprevedibile.

Ci sono sfumature di goth e new-wave; dai Cure a Blondie, passando dai New Order e dai Depeche Mode. Ma queste rimangono, nel lavoro dei Beta Machine, delle suggestioni, supportate una solida esperienza creativa collettiva, che alimenta il songwriting, il lavoro in studio e le performance della band.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.