Home Libri Lorenza Zambon – UN PEZZO DI TERRA TUTTO PER ME

Lorenza Zambon – UN PEZZO DI TERRA TUTTO PER ME

500
SHARE

Lorenza Zambon – UN PEZZO DI TERRA TUTTO PER ME: un giardino per fiorire in ogni stagione

IL LIBRO

In cima a una collina nel Monferrato c’è il pezzo di terra dove, un giorno, è approdata Lorenza Zambon con un piccolo gruppo di artisti, «in cerca di casa e di teatro».
La casa c’era, anche se diroccata; gli alberi avevano quasi cento anni, il pozzo e la cisterna molti di più, ma in decenni di abbandono tutto era stato invaso e ricoperto da un intrico di vegetazione. Il primo gesto dei nuovi arrivati, dettato dalla paura di quella natura primordiale, fu ripulire, ridisegnare, svuotare. In quel vuoto prese forma il teatro; il pezzo di terra divenne, come avrebbe detto Hermann Hesse, una creazione. Un giardino. Alla scoperta di questa terra e della sua essenza più profonda ci guida Lorenza Zambon nelle pagine dense e allo stesso tempo limpide di questo libro. Nel suo microcosmo «lungo novantaquattro passi» incontriamo stagioni e personaggi, umani, animali e naturalmente vegetali, i loro colori, forme, profumi. Cose buffe e cose misteriose, come i vermi, la luna, l’aria; come la bellezza, il tempo, la storia e il mistero dell’appartenenza al nostro essere qui, e ora. Nel pezzo di terra ora è tracciato un sentiero, per sentirsi liberi, creativi e ritornare bambini mentre si diventa grandi.  

 

 

Lorenza Marostica 17 04 2016.jpg

 

L’AUTRICE

Definita «attrice giardiniera» per la sua originale ricerca di ibridazione fra il teatro e la natura che ha prodotto festival, laboratori e spettacoli, Lorenza Zambon è cofondatrice della casa degli alfieri, noto centro di produzione artistica sulle colline del Monferrato. Ha pubblicato Lezioni di giardinaggio planetario (Ponte alle Grazie 2014, Premio Fondazione Portus) e realizzato, in collaborazione con Pia Pera, il reading Al giardino ancora non l’ho detto e la versione teatrale del classico di F. Hodgson Burnett Il giardino segreto

Questo nuovo libro ha ispirato il suo spettacolo più recente, 94 passi in giardino.
www.teatroenatura.net

GLI INCONTRI

 

23 FEBBRAIO, h 18 presentazione

Libreria Pangea – Via San Martino e Solferino, 106 – Padova

con Maria Grazia Mandruzzato e Antonella Pietrogrande

 

2 MARZO, h 21 presentazione

Libreria Alberi d’Acqua – via Rossini, 1 – Asti
con Francesco Scalfari, Uni-Astiss Polo Universitario

 

 

Voglio raccontarvi di un pezzo di terra.

Di un pezzo della Terra.

Sta sulla cima di una collina nel Monferrato.

È il mio giardino.

È largo settantasette passi.

È lungo duecentoquaranta passi,

cioè è lungo un po’ meno di cinque minuti,

al passo di chi misura.

Un quarto d’ora, se ci si guarda in giro senza fermarsi.

Forse mezz’ora chiacchierando.

Un tempo fuori dal tempo, se ci si incanta.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.