Home Musica Rock Targato Italia, la Compilation “Libera Musica in Libero Mondo N....

Rock Targato Italia, la Compilation “Libera Musica in Libero Mondo N. 22”

538
SHARE

La compilation Rock targato Italia “Libera musica in libero mondo, n. 22” è un omaggio alle utopie,segna il tempo il ritmo, l’energia. Le convenzioni stabiliscono cosa fare, la fantasia va dall’altra parte. Il numero civico non sempre è quello giusto.\r\n\r\nPer strada c’è sempre qualcuno, curioso, che fa domande, i simili si attraggono, i suoni si diffondono con forza  nello spazio. 9 canzoni, 9 artisti, da ascoltare senza limiti.\r\n\r\n \r\n\r\nRock Targato Italia “Libera musica in mondo, Libero numero 22” è la nuova compilation delle omonima manifestazione, pubblicata dall’etichetta Terzo Millennio (distribuzione Pirames International). Contiene i brani dei vincitori della 26^ edizione più un ospite “Livida” band vincitrice di Geometrie Sonore concorso musicale della Repubblica di San Marino.\r\n\r\n \r\n\r\nRock Targato Italia è considerato tra i più importanti live contest nazionale. Debutta nel 1986, nel corso delle 26 edizioni ha contribuito a far nascere una scena musicale importante. Ogni anno vi prendono parte numerosi artisti ed è un osservatorio speciale della musica suonata in Italia.\r\n\r\nTitolo: Rock Targato Italia 22\r\n\r\nEtichetta: Terzo Millennio\r\n\r\nn. catologo: DIVO 00046\r\n\r\ndurata: 35 minuti\r\n\r\ndistribuzione digitale:Pirames International\r\n\r\n \r\n\r\ntrack-list:\r\n\r\n1) Karma In Distorsione “Senza Petrolio”\r\n\r\n2) Euphorica “L’ultima danza”\r\n\r\n3) Another Story  “L’ultima Alba Che Ho”\r\n\r\n4) Stati Alterati di Coscienza “Acciaio&Nylon”\r\n\r\n5) Karbonika “Il Re della recitazione“\r\n\r\n6) Rosacoletti “Prendo Tempo”\r\n\r\n7) Grace “Piove”\r\n\r\n8) The Krazy Revolution “Open Eyed Dream”\r\n\r\n9) Livida “Ostinatamente”\r\n\r\n9 canzoni, 9 artisti, da ascoltare illimitatamente: \r\n\r\n \r\n\r\nKarma In Distorsione “Senza Petrolio”\r\n\r\nIl brano vuole sottolineare, con un tono grottesco e sarcastico, gli aspetti problematici della “petrolizzazione” e raccontare in modo bizzarro, stravagante il fenomeno cosi serio e preoccupante per il futuro del pianeta.\r\n\r\n \r\n\r\nEuphorica “L’ultima danza” \r\n\r\n”L’ultima danza”, sulle corde di un’ariosa emotività, è una morbida, malinconica e romantica ballata che conferma l’ispirata vena poetica degli Euphorica. Le coordinate musicali puntano su strutture acustiche su cui si innestano chitarre dall’anima indie rock, una sezione ritmica emotiva e ariosa per una ballata romantica, sincera e delicata.\r\n\r\n \r\n\r\nAnother Story “L’ultima Alba Che Ho”\r\n\r\nTutti hanno qualcosa o qualcuno che pregiudica con variabile intensità il nostro benessere; nessuno vuole che continui a tormentarci per tutta la vita. Combattere i propri limiti in modo attivo, senza mai lasciare che i nostri problemi diventino padroni delle nostre vite è un atteggiamento necessario, fino all’ultima alba che ognuno ha.\r\n\r\n \r\n\r\nStati Alterati di Coscienza “Acciaio&Nylon”\r\n\r\nAcciaio e nylon, materiali della nostra cyber-era; brano che evoca il sintetico, la dualità della materia opposta allo Spirito, brano che cita il salto quantico per accedere a livelli vibrazionali superiori, alla super coscienza del proprio Sè ed il ritorno all’equilibrio tra mente e Anima.\r\n\r\nCome in un’Odissea le tentazioni del nostro moderno vivere sono tante ma io no, non mentirò a vortici ed entità (n.d.a.). Eseguito a 432Hz (come tutte le composizioni degli Stati Alterati di Coscienza) è un brano energico dal carattere rock.\r\n\r\n \r\n\r\nKarbonika “Il re della recitazione“\r\n\r\nIl re della recitazione non è di certo un brano con un testo impegnato nel sociale ma piuttosto un pezzo che parla in modo sarcastico delle dinamiche legate alle relazioni di coppia. Si può definire un’anti-canzone d’amore suonata in chiave rock dove si intuiscono in modo chiaro le influenze hardrock e rock ‘n’ roll della band. Elemento che contraddistingue di certo il brano è il forte gioco di parole tipico del Rock ‘n’ roll più classico.\r\n\r\n \r\n\r\nRosacoletti “Prendo Tempo” \r\n\r\nSostanzialmente il testo di “Prendo Tempo” descrive la “rivolta” di un uomo che non vuole più vivere in un mondo troppo veloce e confuso in cui non si riconosce più.. “..forse è meglio rallentare poche idee per respirare…”\r\n\r\n \r\n\r\nGrace Band “Piove”\r\n\r\nUn tentativo di redenzione. A volte però alcune colpe sono così gravose da non poter essere espiate. Nel brano si parla di maschere, queste servono a non far trasparire il tormento interiore, non per proteggere le persone che amiamo, come si vorrebbe per una storia a lieto fine, ma per non correre il rischio di perderle. Piove quindi non è una canzone che porta una morale intrinseca, ma è il racconto della storia di una dura convivenza, lenita solo dalla speranza che la pioggia con il passare del tempo possa lavare le colpe.\r\n\r\n \r\n\r\nThe Krazy Revolution “Open Eyed Dream” \r\n\r\nIl brano descrive gli stati d’animo dell’artista nel comporre una canzone, che vede come un sogno adocchi aperti … ma è tutto nella sua testa\r\n\r\n \r\n\r\nLivida “Ostinatamente”\r\n\r\nVincitori di GEOMETRIE SONORE (RSM) \r\n\r\n”La mente gira nell’anticamera dell’amore tra la voglia di libertà e la contaminazione di un legame inevitabile”\r\n\r\n \r\n\r\nPer ulteriori informazione e bio band web rocktargatoitalia.it\r\n\r\nFonte: Francesco Caprini – Franco Saininl\r\n

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.