Home Eventi e News Michael Cunningham NOI E L’ARTE. L’ARTE. E NOI.

Michael Cunningham NOI E L’ARTE. L’ARTE. E NOI.

206
SHARE

Michael Cunningham\r\n\r\nNOI E L’ARTE. L’ARTE. E NOI.\r\n\r\nLectio magistralis \r\n\r\nConversa con lo scrittore Michael Cunningham il giornalista e critico Ranieri Polese de Il Corriere della Sera\r\n\r\nIl premio Pulitzer Michael Cunningham inaugura il primo appuntamento di Ilaria e le altre, ovvero della bellezza eterna, ciclo di incontri di letteratura, filosofia, arte e musica promosso dal Comitato Nuovi Eventi per Lucca e dalla FondazioneCassadiRisparmiodiLucca.\r\n\r\nFra le più importanti voci di riferimento della letteratura americana contemporanea, Michael Cunningham è stato uno dei più attesi protagonisti del Festival di Mantova dove, alla presenza di un pubblico foltissimo, ha concluso gli appuntamenti del festival letterario.\r\n\r\nDomani, martedì 9 settembre, ore 21.00, nella Chiesa di San Francesco, con“Noi e l’arte. L’Arte. E noi”lo scrittoreterrà una lectio magistralische prende spunto dalla tomba di Ilaria del Carretto per parlare dell’amore e della morte, dell’arte e del ruolo dell’artista. E soprattutto per parlare dell’eternità che l’arte concede alle vite umane.\r\n\r\nRaffinato conoscitore d’arte e autore del famoso best-seller Le Ore – dal quale è stato tratto l’omonimo e celebre film The Hours interpretato da Meryl Streep e Nicole Kidman –  Cunningham nel suo ultimo libro, La regina delle nevi(Bompiani),mette al centro del racconto una figura lunare, una sposa morente che sembra già forgiata per il marmo dell’eternità. Per l’occasione Cunningham dialogherà con il giornalista e critico deIl Corriere della SeraRanieri Polese.\r\n\r\n \r\n\r\nMichael Cunningham è cresciuto a Los Angeles e vive a New York. Per Bompiani sono usciti: Le Ore (1999), tradotto in 27 lingue e vincitore del premio Pulitzer per la Narrativa, del Pen/Faulkner Award e del premio Grinzane Cavour 2000 per la Sezione Narrativa Straniera, Carne e sangue (2000), per il quale ha ricevuto il Whiting Writer’s Award, Una casa alla fine del mondo (2001), Mr Brother (2002),Dove la terra finisce (2003) e Al limite della notte (2010). Dal romanzo Le Ore è stato tratto il celebre film interpretato da Meryl Streep, Nicole Kidman e Julianne Moore, mentre da Una casa alla fine del mondo è stata realizzata una versione cinematografica diretta da Michael Meyers.\r\n\r\n \r\n\r\nL’ingresso è gratuito. Biglietti ancora disponibili, fino a esaurimento posti, presso la biglietteria del Teatro del Giglio in orario: 10,30–13.00 e 16.00–19.00  Tel. 0583 465320. Email: biglietteria@teatrodelgiglio.it\r\n\r\n 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.