Home Da leggere Anne Givaudan il nuovo libro è “E se la vita… continuasse”

Anne Givaudan il nuovo libro è “E se la vita… continuasse”

466
SHARE

E se la vita… continuasse Una straordinaria testimonianza sul karma nel dopo-vita di Anne Givaudan

Anne Givaudan torna con un nuovo libro, che tratta il grande tema tabù della morte: autrice di successo di molto bestseller Anne questa volta ci conduce in un viaggio nell’oltre, nel mondo del non conosciuto per scoprire insieme cosa c’è oltre la vita che conosciamo.

Giovedì 22 ottobre 2020 è uscito nelle principali librerie italiane il nuovo libro, edito da Amrita Edizioni, E se la vita… continuasse?

L’autrice di successo Anne Givaudan torna con un nuovo libro: non un romanzo, né tanto meno un’opera di fantasia. Un racconto lungo che passa attraverso la sottile soglia che separa i due mondi, e che ha inizio proprio con la dipartita di una giovane donna, dalla sagoma minuta e snella e dall’aria smarrita, il cui nome è Lea, a seguito di un incidente stradale. Attraverso i pensieri e le emozioni di questa giovane anima, il lettore si trova a vivere e affiancare la ragazza, scoprendo ciò che prima o poi ci troveremo tutti a conoscere: ovvero che siamo solo il nostro corpo, nel quale spesso tendiamo a riconoscerci.

Ma Lea non è sola in questo cammino: una guida, dal nome Râ e la cui voce è morbida e rassicurante, accompagna da vicino la giovane Lea alla scoperta dei significati più profondi della sua vita, delle sue scelte e di ciò che esse hanno comportato. La guida viene da un mondo lontano, sebbene sia anch’essa vissuta sulla Terra in un tempo ormai remoto.

“Gli esseri umani hanno una curiosa tendenza a temere ciò che non conoscono, e a volte preferiscono restare in situazioni terribili piuttosto che muovere verso l’ignoto.

Il disagio di una situazione finisce per diventare confortevole al solo pensiero di fare un passo nel vuoto. Questo modo di concepire la vita spesso rallenta di parecchio il progresso del vostro pianeta. Dietro c’è la paura, la paura di perdere anche quel poco che possedete, e non vi rendete conto che nulla, su questa Terra, appartiene davvero a qualcuno. La paura si intrufola ovunque, persino nel cuore delle vostre cellule: paura di perdere la vita, la notorietà, l’amore, la gioia, la libertà, e non vedete che tutte queste paure vi impediscono l’accesso alla parte più profonda di voi, quella che può liberarvi definitivamente dal vuoto che talvolta sentite in fondo al cuore e dal quale cercate di fuggire nel tentativo di dimenticarlo”.

Il libro è acquistabile sul sito www.amrita-edizioni.com

A questo link info sul libro e sull’autrice.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.