Home Musica Lucca JazzDonna 2018 a Lucca arriva Irene Grandi

Lucca JazzDonna 2018 a Lucca arriva Irene Grandi

292
SHARE

Irene Grandi con Acustica chiude Lucca Jazz Donna 2018
prima del concerto la conversazione con la scrittrice Flavia Piccinni
Chiesa di San Francesco Lucca, domenica 21 ottobre ore 21,15
ingresso libero, biglietti dalle 16 alle 18 all’ingresso IMT
Acustica. È Irene Grandi l’ospite dell’evento di chiusura della 14ma edizione di Lucca Jazz Donna, nella chiesa di San Francesco domenica 21 ottobre 2018 alle 21,15 grazie alla Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca.
Anche questa edizione del festival dedicato ai talenti jazz al femminile è organizzata dal Circolo Lucca Jazz insieme al Comune di Lucca, al Comune di Capannori, alla Provincia di Lucca, con il sostegno dalla Regione Toscana, della Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca e della Fondazione Banca del Monte di Lucca.
Prima del concerto, il pubblico potrà conoscere meglio questa icona del pop italiano attraverso l’intervista della scrittrice e giornalista Flavia Piccinni.
Irene Grandi è protagonista della scena musicale femminile italiana da lunghi anni, con un repertorio vastissimo, composto di grandi hits che nel tempo l’artista toscana ha vestito di mille colori: pop, rock, blues, jazz. In questa serata speciale che conclude il festival 2018, si racconta alla giornalista e scrittrice Flavia Piccinni.
Acustica: con il suo nuovo progetto Irene si presenta al suo pubblico in una versione più calda, intensa, rileggendo i suoi classici più amati insieme ai musicisti con i quali ha più spesso collaborato negli ultimi anni: Saverio Lanza alle chitarre e pianoforte, Piero Spitilli al basso e Fabrizio Morganti alla batteria.
Dopo un lungo periodo di crescita musicale nell’ambiente fiorentino e toscano, Irene Grandi debutta a 24 anni a Sanremo giovani del 1993 ed esce col suo primo album l’anno successivo. La sua lunga carriera discografica è sempre stata accompagnata da una importante attività live, partecipazioni televisive e a grandi eventi e tour teatrali, in cui l’artista ha coinvolto ampie platee grazie a un carisma naturale e una voce dal timbro caratteristico e potente. Sempre curiosa e con uno spirito intrepido, è artista pop trasversale che si è avvalsa di autori emergenti e musicisti di livello internazionale che hanno contribuito ad arricchire la sua personalità eclettica e spontanea.
Oltre che con Vasco Rossi e Bollani, Irene ha collaborato con moltissimi artisti italiani (tra gli altri Pino Daniele, Jovanotti, Edoardo Bennato, Luciano Pavarotti, Francesco Bianconi, Elio e le storie tese, Eros Ramazzotti) e internazionali (Youssou N’Dour, Patti Smith, Hector Zazou, James Reid).
A settembre 2018, con i Pastis, ha pubblicato il Visual Album “Lungoviaggio”.
Scrittrice e giornalista, Flavia Piccinni ha pubblicato i romanzi “Adesso tienimi” (Fazi Editore) e “Lo Sbaglio” (Rizzoli) e il saggio di ‘ndrangheta “La mala vita” (Sperling & Kupfer). Ha vinto numerosi premi letterari (fra cui il Campiello Giovani) e radiofonici (l’ultimo è il Premio Marco Rossi). È ideatrice e presidente del festival radiofonico “Audiodocumentari in città” e fa parte della redazione di “Nuovi Argomenti”. Scrive su numerosi giornali. È autrice di documentari per Radio3 Rai e per Rai1. Il suo ultimo romanzo è “Quel fiume è la notte” (Fandango, 2016), candidato al Premio Strega da Dacia Maraini e Lidia Ravera. Il suo ultimo libro inchiesta è “Bellissime” (Fandango, 2017), che ha prodotto tre interrogazioni parlamentari e un DDL. Il libro ha vinto il prestigioso Premio Croce e il Premio Enea. Fandango Cinema ne sta traendo un docufilm.
Presenta Michela Panigada.
Ingresso libero con la possibilità di sostenere la Pubblica Assistenza Croce Verde Lucca.
La distribuzione dei biglietti è domenica dalle 16 alle 18 alla reception di IMT (piazza San Francesco, a lato della chiesa).
Per informazioni: www.luccajazzdonna.it, pagina Facebook, account Instagram.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.