Home Libri Sigismondo e Isotta di Maria Cristina Maselli

Sigismondo e Isotta di Maria Cristina Maselli

491
SHARE

SIGISMONDO E ISOTTA. UNA STORIA D’AMORE di MARIA CRISTINA MASELLI
(Piemme, 13 marzo)

La storia di un amore impossibile e struggente.

Il racconto di uno dei momenti più vivi e memorabili della nostra storia

È il 1437 quando per la prima volta Isotta degli Atti posa lo sguardo su Sigismondo Pandolfo Malatesta. Lui, ventenne, è il turbolento e ambizioso signore di Rimini e di Fano, lei, una bambina di soli cinque anni, glia di un piccolo nobile della zona. Isotta cresce nel mito di Sigismondo e grazie alla carica del padre, consigliere economico del signore di Rimini, ha la possibilità di rivederlo. Dopo sette anni dal primo incontro comincia a nascere in loro un sentimento fortissimo. Ma Sigismondo è sposato con Polissena Sforza, e Isotta è stata cresciuta per essere moglie e non amante. Questo il conflitto che renderà tortuoso il percorso di due anime complementari, lei nella perenne ricerca di conferme, lui disposto a dimostrarle i propri sentimenti attraverso l’arte, la parola e l’idea. Quando, dopo la morte di Polissena Sforza, la ragion di Stato sembra volere una nuova nobile moglie accanto a Sigismondo, anche le ultime certezze dei due innamorati paiono vacillare. Inoltre, la vita e lo stesso ruolo del signore di Rimini sono ostacolati da intrighi, avidità, inganni, legami di sangue e di morte, a cui si aggiunge l’odio dei suoi due più acerrimi e potenti nemici: Federico da Montefeltro e papa Pio II, che usa lo splendore umanista del Tempio Malatestiano per condannare il signore di Rimini. Sarà proprio nel momento più difficile della vita di Sigismondo – abbandonato anche dai più fedeli alleati – che l’amore incondizionato e gratuito di Isotta si rivelerà salvi co e porterà a cambiare il destino delle loro vite.

Maria Cristina Maselli, nata a Bologna, dopo essersi laureata a pieni voti in Scienze della Comunicazione, ha cominciato a lavorare in Tv. Sin dall’edizione 2004 di “Domenica in”, condotta da Mara Venier, non ha più smesso di scrivere per la televisione, lavorando fra gli altri con Massimo Giletti, Antonella Clerici, Pippo Baudo, Giancarlo Magalli, Bruno Vespa.

Pagine 400 – Euro 20,00

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.