Home Libri Incontri ravvicinati non autorizzati

Incontri ravvicinati non autorizzati

514
SHARE

Incontri ravvicinati non autorizzati in libreria per Edizioni Il Punto d’Incontro il nuovo libro di Marco Pizzuti

Pochi argomenti come la possibilità che ci siano altre forme di vita nell’universo sanno affascinare l’uomo. L’esistenza reale della presenza degli UFO tra di noi, il sospetto che da tempo immemore ci stiano osservando, che ci sia un piano ben preciso per tenere nascosta la loro presenza, fosse anche solo per non generare fenomeni di paura di massa, costituisce un argomento di grande fascino e di interesse per molti.

Ma cosa c’è di vero sui più importanti avvistamenti di oggetti volanti non identificati? Possibile che migliaia di persone in tutto il mondo in tempi e luoghi diversi del pianeta siano stati tutti vittime di un abbagglio?

Dal caso di Teheran del 1976, a quello di La Joya del 1980; dal sorprendente avvistamento in Alaska del 1986 a quello eclatante del Belgio con oltre 13500 testimoni oculari; dai filmati di un UFO avvistato e ripreso per ben nove minuti in Cile a quello immortalato da filmati della polizia britannica in cui compare un disco rotante mentre sorvola un estuario sul Mare del Nord.

Marco Pizzuti, ex ufficiale dell’esercito, da sempre impegnato nella stesura di saggi che vanno ad indagare su temi di grande interesse e sui quali avere informazioni chiare e non manipolate è difficile, torna in libreria con un libro che sicuramente farà discutere.

Farà sicuramente porre al lettore molte domande ettendolo però nella posizione, come è nel suo stile, di poter consultare materiali, fare confronti e solo dopo valutare quanto appreso. E se è vero che l’attenzione verso questo argomento non è mai venuto meno, anzi è cresciuto sempre di più in tutto il mondo tanto da essere utilizzato durante l’ultima campagna elettorare statunitense (Hillary Clinton se eletta aveva promesso di rendere pubblici i documenti del governo relativi agli UFO) questo libro forse sarà in grado di rispondere, almeno in parte, ai tanti interrogativi che questo argomento porta con sè.

Dalla manipolazione dell’informazione scientifica, ai test atomici nazisti; dalle tecnologie rimaste sotto censura, ai veivoli non convenzionali. E ancora l’incidente di Roswell, Area 51 l’affascinante mondo di Hollywood e i contattisti…

Insomma un libro imperdibile non solo per chi crede agli UFO e già non sarebbero pochi visto che solo negli Stati Uniti sono il 48% ma per chi ha voglia di gettare un riflettore su ipotesi intriganti…

 

Articolo di: Matilde Alfieri

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.