Home Libri Koons Crooks Iterating grace Perle di saggezza e scomode verità...

Koons Crooks Iterating grace Perle di saggezza e scomode verità della Silicon Valley

517
SHARE

Koons Crooks\r\n\r\nIterating grace \r\n\r\nPerle di saggezza e scomode verità della Silicon Valley\r\n\r\n \r\n\r\nLa Nave di Teseo, Collana Le Onde, pag. 68, € 6,00\r\n\r\nIn libreria il 30 giugno\r\n\r\n \r\n\r\n“Si tratta di un brillante piano di marketing, una caccia al tesoro letteraria di qualche corporation in cerca di pubblicità? O è una geniale opera d’arte, che ci fa riflettere su come il boom tecnologico abbia influenzato la cultura, l’economia e la società dei nostri giorni?” The New York Times\r\n\r\n“Iterating Grace, la più feroce satira della Silicon Valley” Wired\r\n“Un libro divertente e commovente, eccitante e spaventoso. C’è una parola per tutto questo: è sublime” Robin Sloan\r\n\r\n \r\n\r\nQuesto volume, pubblicato in forma anonima in 140 copie, è diventato il caso dell’estate 2015 negli Stati Uniti. Una mattina 140 famiglie di americani se lo sono trovato nella posta. Chi l’avesse portato e perchè era un mistero. Chi fosse Koons Crooks anche. La rete è impazzita, da Buzzfeed a Tumblr le persone si sono appassionate alla storia di questo ragazzo che ha preso molto sul serio le riflessioni dei guru della Silicon Valley fino a seguirle alla lettera. Ha così scoperto un percorso di vita sorprendente, lasciando dietro di sé soltanto i tweet scritti a mano che lo hanno ispirato. E la sua storia ha conquistato il mondo. Le teorie su questo libro si sono sprecate, alcuni hanno riconosciuto la scrittura di Dave Eggers, altri hanno pensato a una strategia di marketing. A poco a poco questo libro ha rivelato la sua vera natura: un piccolo gioiello letterario, scritto con l’indignazione scanzonata di Mark Twain da un autore che non si è voluto rivelare, e che non spiegherebbe nulla più di quanto questa favola satirica non dica già nelle sue pagine.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.