Home Eventi e News “Incontri con le eccellenze”

“Incontri con le eccellenze”

282
SHARE

I grandi nomi della cultura si ritrovano a Lucca. Dalla cultura all’urbanistica, dall’economia  all’ambiente, dalla politica all’istruzione, prende il via venerdì 13 febbraio il ciclo di conferenze dal titolo “Incontri con le eccellenze”, organizzato da Accademia Nazionale dei Lincei, Comune di Lucca e Fondazione Banca del Monte di Lucca.\r\n\r\nSei appuntamenti di sicuro interesse culturale e scientifico pensati per un vasto pubblico e che si terranno da febbraio a maggio nell’auditorium della Fondazione Banca del Monte di Lucca in piazza San Martino.\r\n\r\nA presentare l’iniziativa Alberto Del Carlo, presidente  della Fondazione Banca del Monte di Lucca, il sindaco Alessandro Tambellini e il presidente dell’Accademia dei Lincei Lamberto Maffei.\r\n\r\n“L’idea di portare a Lucca grandi personalità intellettuali e scientifiche – spiega Alberto Del Carlo, presidente della Fondazione Banca del Monte di Lucca – è nata durante la giornata delle eccellenze, rivolta ai giovani, che abbiamo realizzato insieme al Ministero la scorsa primavera. In quel contesto abbiamo stabilito di realizzare a Lucca anche una serie di appuntamenti di grande interesse rivolti al pubblico”.\r\n\r\n”Il presidente dei Lincei – sottolinea il sindaco Alessandro Tambellini – è una personalità di spicco della ricerca scientifica internazionale e anche un lucchese doc, per questo ci siamo rivolti a lui per scegliere i temi e i personaggi degli incontri, tutti di grande rilevanza sia nazionale che europea. Il progetto è quello di realizzare, nel tempo, una sorta di appuntamento fisso, nella nostra città, per trasformarla in un luogo d’incontro e dibattito sui più attuali temi della scienza e della ricerca, promuovendo, al contempo, Lucca in ambito culturale”.\r\n\r\n“Lucca è una città ricca di tesori e di energie – afferma il presidente dell’Accademia dei Lincei, Lamberto Maffei -, anche culturali. E sicuramente è una delle più belle città d’Italia. Presenta tutte le caratteristiche per essere una perfetta sede per ospitare incontri di altissimo livello e i nomi scelti, in qualche modo, hanno tutti una sorta di legame con la città”.\r\n\r\n \r\n\r\nTanti i nomi attesi, di livello nazionale, che proporranno spunti di riflessione su molti aspetti di attualità: dall’ambiente all’istruzione fino all’economia.\r\n\r\nAd aprire il ciclo, venerdì 13 febbraio alle 17,30, sarà il capo dipartimento della Protezione Civile Franco Gabrielli con “Il territorio: rischi, provvedimenti e soluzioni”.\r\n\r\nLunedì 23 febbraio, alle 10,30 sarà il ministro Stefania Giannini a sviluppare l’incontro intitolato “Ripensare l’istruzione per il domani”.\r\n\r\nAnche Giuliano Amato parteciperà a “Incontri con le eccellenze” con “Sul mondo, sull’Europa, sull’Italia” in programma sabato 21 marzo alle 17,30.\r\n\r\nSabato 18 aprilealle 18,30 sarà invece la volta del presidente dell’Accademia Nazionale dei Lincei, Lamberto Maffei, ad incontrare il pubblico durante la conferenza “L’ambiente, l’uomo e il cervello”.\r\n\r\nVenerdì 8 maggio Paolo Portoghesi parlerà di urbanistica.\r\n\r\nA chiudere il ricco programma l’economista Albero Quadrio Curziosabato 16 maggio alle 17,30 con il tema “L’Italia tra società civile ed economia reale”:\r\n\r\n \r\n\r\nL’Accademia dei Lincei è la più antica accademia scientifica al mondo  – annovera tra i suoi primi Soci Galileo Galilei – a cui è stato accordato, dall’ex Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, l’Alto Patronato permanente.\r\n\r\nFine istituzionale dell’Accademia è “promuovere, coordinare, integrare e diffondere le conoscenze scientifiche nelle loro più elevate espressioni nel quadro dell’unità e universalità della cultura”. A tale scopo organizza congressi, conferenze, convegni e seminari nazionali e internazionali e partecipa, con i propri soci, ad analoghe manifestazioni italiane e straniere. Inoltre promuove e realizza attività e missioni di ricerca.\r\n\r\nFonte: Anna Benedetto\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

\r\n

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.