Home Eventi e News ARCOBALENO D’ESTATE 2013, IL PRESIDENTE SANTINI PROPONE UN’USCITA STRAORDINARIA DEL CARNEVALE...

ARCOBALENO D’ESTATE 2013, IL PRESIDENTE SANTINI PROPONE UN’USCITA STRAORDINARIA DEL CARNEVALE ESTIVO PER IL 24 AGOSTO

541
SHARE

Anche il Carnevale di Viareggio vuole partecipare all’evento celebrativo della Toscana in programma il 24 agosto, dal titolo Arcobaleno d’estate 2013 e al quale sta lavorando la Regione. La proposta la lancia il Presidente della Fondazione Alessandro Santini che, sostenendo il progetto dell’assessore regionale Cristina Scaletti, sottopone l’idea una sfilata straordinaria di carri proprio per quella data. \r\n\r\n \r\n\r\n“Il progetto che sta portando avanti l’assessore Scaletti è di notevole spessore e qualità. Arcobaleno d’Estate sarà un evento per celebrare e promuovere tutte le ricchezze culturali e turistiche della regione e sarà in grado di far concorrenza alla Riviera romagnola. Il Carnevale di Viareggio – spiega Santini – mette a disposizione di Arcobaleno d’Estate quanto ha di più prezioso: i carri allegorici. Ecco quindi la proposta di una sfilata straordinaria del Carnevale Estivo, già in programma per il 27 luglio e il 14 agosto. Sarebbe un’ulteriore forte occasione di promozione del Carnevale, della città di Viareggio, delle sue attività economiche. E proprio a quest’ultime lancio un appello a partecipare al progetto, sostenendo i costi dell’uscita straordinaria, che si aggirerebbero intorno ai 9mila euro. Mi metterò subito in contatto con l’assessore Scaletti per confermarle che il Carnevale di Viareggio è al suo fianco nell’organizzazione dell’evento del 24 agosto”. \r\n\r\n \r\n\r\nIntanto prosegue il lavoro della Fondazione per il Carnevale Estivo 2013 con le due sfilate di carri in programma sabato 27 luglio e mercoledì 14 agosto (dalle ore 20,30. Ingresso libero). Saranno due notti di spettacolo con l’uscita straordinaria di tre giganti di cartapesta, completamente illuminati, con musica, movimenti e maschere a bordo. Tre i carri che sfileranno: “Potere in Maschera” dei fratelli Bonetti, “Le nozze coi fichi secchi” di Massimo Breschi e “La guerra dei poveri” dei fratelli Cinquini. \r\n\r\nFonte: Fondazione Carnevale

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.