Home Eventi e News Regata dei Cetacei, pronti per la nuova edizione

Regata dei Cetacei, pronti per la nuova edizione

305
SHARE

Da pochi giorni presso il Salone Nautico di Genova nell’area conferenze del progetto UCINA “Navigar m’è dolce” si è svolta l’oramai consueta conferenza finale della Regata dei Cetacei con la presentazione dei risultati 2012 e le anticipazioni del 2013. La Regata dei Cetacei, manifestazione di altissimo valore per il suo tema a carattere ambientale, è stata ideata nel 2004 dal presidente di Vela Mare SSD Andrea Parenti, in collaborazione con Giovanni Soldini e Fabrizio Tellarini, e vanta dei massimi riconoscimenti nazionali dalla Presidenza della Repubblica ai ministeri dell’Ambiente, Istruzione, Gioventù, Infrastrutture che hanno offerto il loro patrocinio, insieme al Comando Generale della capitanerie di porto, la Commissione Europea, la Marina Militare e il Segretariato Sociale Rai, confermandosi così come uno degli eventi più importanti in Italia sulle risorse naturali e i nostri ecosistemi.\r\n\r\nAncora una volta la regata si è confermata come appuntamento di primaria importanza nazionale nel panorama delle competizioni veliche per imbarcazioni cabinate. Il presidente del Vela Mare Andrea Parenti, organizzatore dell’evento, ha riportato i numeri della partecipazione che quest’anno sono stati incrementali rispetto alla scorsa edizione contando 122 barche per l’ACT1 (la regata di Aprile fino in Corsica più quelle costiere) e 41 per l’ACT3 (la regata di Maggio fino in Capraia). Per motivi legati al meteo l’ACT2 su derive non è stato disputato. L’intervento successivo è stato del dr. Silvio Nuti che ha riportato i numeri del concorso per le scuole (quasi 300 elaborati) più l’avvistamento di 47 Stenelle e 4 Tursiopi, due specie appartenenti ai piccoli cetacei presenti nel ns. santuario. Una certa sorpresa è stata espressa dal Dr. Nuti, notando come ben 15 imbarcazioni abbiano avvistato piccoli cetacei a dispetto delle condizioni climatiche che presentavano onda, cielo grigio e pioggia, le quali non aiutavano sicuramente gli equipaggi negli avvistamenti.\r\nIl concorso grafico, anch’esso molto partecipato, ha visto vincere i primi tre premi, una giornata con il Ce.Tu.S. a fare avvistamento cetacei nel santuario in barca a vela, all’Istituto Comprensivo Carducci di Firenze (primo classificato), all’Istituto Leonino di Terni (secondo classificato) e all’Istituto Palladio di Treviso (terzo classificato).\r\nIn platea era presente anche Ernesto Moresino, lo skipper ed armatore della imbarcazione Outsider vincitrice in classifica IRC ed ORC (tempo compensato), che ha ricordato le varie edizioni a cui ha partecipato e l’impegno necessario per loro che partono appositamente da Genova per venire a disputare la regata a Viareggio. Il rappresentante di AISA, nel suo intervento ha rinnovato l’intenzione di sostenere la manifestazione ritenendo positiva l’esperienza e confacente agli scopi della propria associazione il divulgare un messaggio a sostegno dell’ambiente marino attraverso lo sport e la scuola. Alla conferenza è intervenuto anche il sig. Mauro Solera di Ilva Saronno che attraverso il marchio Ron Barcelò ha accompagnato l’edizione 2012 della regata, confermando la loro condivisione della vision della manifestazione e la loro intenzione di proseguirne il cammino anche per il futuro. La chiusura dei lavori se l’è riservata Andrea Parenti con le date per il 2013: ACT1 da 5 al 7 Aprile ed ACT 3 il 25 e 24 Maggio. L’unica incertezza pare essere il porto di partenza della rotta lunga dell’ACT1. Infatti per questa Xª edizione gli organizzatori si aspettano non meno barche rispetto a quest’anno ma purtroppo il porto sempre affollato e la situazione politica del Comune di Viareggio, dove è presente un Commissario, potrebbero non garantire l’accoglienza alle barche provenienti da fuori obbligando gli organizzatori a dividere la manifestazioni per esigenze di logistica.\r\nNon resta che aspettare la prossima edizione, un’edizione speciale che spegnerà quindi le prime 10 candeline.\r\nPer ulteriori informazioni https://www.laregatadeicetacei.net\r\n\r\nFonte: Velamare

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.