Home Ambiente Auchan e WWF piantano un sogno

Auchan e WWF piantano un sogno

135
SHARE

Cinquantuno nuovi alberi trovano dimora in cinquantuno scuole italiane, piantati dagli studenti delle scuole primarie per il progetto “Piantiamo un Sogno”. Nell’Anno Internazionale delle Foreste e nel 50° anniversario del Gruppo Auchan e del WWF questo gesto diventa un simbolo concreto dell’impegno e della collaborazione che unisce le due realtà nel promuovere presso il grande pubblico l’importanza di tutelare la natura anche attraverso piccoli gesti quotidiani. L’iniziativa, pensata per le scuole perché fin da piccoli è necessario coltivare l’amore e il rispetto verso ciò che ci circonda, si inserisce nell’ambito del progetto Panda Explorer, il programma WWF per le classi, dedicato quest’anno al mondo delle foreste, che coinvolge ogni anno circa 125.000 bambini di 5.000 scuole primarie italiane\r\n\r\nNelle 51 scuole selezionate si incontrano oggi gli esperti del WWF, le istituzioni locali e i direttori degli ipermercati Auchan, per assistere insieme alla messa a dimora di un albero (il ciliegio nelle scuole del nord, il pesco nelle scuole del centro e il mandarlo nelle scuole del sud) donato gratuitamente da Auchan, che diventa simbolo del progetto Panda Explorer 2011/2012.\r\n\r\nPer l’occasione ad ogni scuola viene regalato il kit didattico Panda Explorer, composto da manuali per gli insegnanti con approfondimenti sul tema delle Foreste, poster che illustrano i diversi ambienti delle Foreste nel Mondo e sacchetti di semi donati dall’azienda. Grazie ad un linguaggio ludico questo materiale, realizzato con il contributo dei migliori esperti del settore e con il patrocinio del Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca e dell’Unesco, permette ai bambini di comprendere l’importanza delle foreste come luogo strategico per lo sviluppo sostenibile globale.\r\n\r\nAuchan festeggia con questo evento un importante compleanno: 50 anni di attività che hanno visto questa realtà della grande distribuzione mondiale nata nel 1961 a Roubaix espandersi in 12 paesi mantenendo inalterata la capacità di adeguarsi ai nuovi territori attraverso una loro continua valorizzazione. Christian Iperti, Direttore Generale Auchan Italia, dichiara: “Siamo contenti di festeggiare il nostro 50° compleanno con questa importante iniziativa dove i protagonisti sono i bambini e il loro entusiasmo nell’imparare a vivere in armonia con l’ambiente. In questi ultimi anni il nostro Gruppo ha sempre sostenuto una forte politica ambientale, convinti che la sostenibilità non sia solo un atteggiamento ma un vero pensiero strategico che ci porta a collaborare con le imprese italiane vicine ai nostri 51 ipermercati”.\r\n\r\n“Gli Indios dell’Amazzonia dicono che gli alberi sono le colonne che sostengono il cielo – afferma Fulco Pratesi, Presidente Onorario del WWF Italia – così anche gli alberi piantati dai bambini di Panda Explorer aiuteranno a sorreggere il nostro cielo, aiutandolo a essere sempre meno inquinato e più azzurro”.\r\n\r\nAuchan e WWF collaborano da diversi anni, attraverso progetti e iniziative speciali, per sensibilizzare i cittadini verso le tematiche ambientali e orientare nuovi stili di vita più sostenibili. Un esempio per tutti, le shopper riutilizzabili lanciate ben due anni prima del divieto dei sacchetti monouso, che hanno fatto risparmiare all’ambiente circa 1350 tonnellate di plastica. Un successo celebrato con due versioni “special edition” della borsa milleusi con le riproduzioni di illustrazioni esclusive firmate da Fulco Pratesi, fondatore italiano del WWF, la cui vendita ha contribuito a sostenere le Oasi WWF su tutto il territorio.\r\n\r\nFonte: WWF\r\nFoto: F. Mirabile

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here