Home Eventi e News I finalisti della settima edizione del Festival delle Lettere

I finalisti della settima edizione del Festival delle Lettere

138
SHARE

Il primo festival italiano che celebra le emozioni del mondo epistolare annuncia l’elenco dei finalisti della settima edizione. Il tema, Lettera di Dimissioni, ha scatenato la fantasia degli italiani che sanno essere ironici, ma non mancano di profondità e hanno interpretato il tema in modo originale.\r\n\r\nTra le 2432 lettere pervenute, spiccano quelle che sembrano essere il pretesto per liberarsi da qualche sassolino scomodo: c’è chi si dimette da “addetto alla spazzatura”, chi da “colf senza stipendio” (perché anche moglie) e chi dal ruolo di “accompagnatore allo shopping selvaggio della fidanzata”; molti quelli che rassegnano le dimissioni dal Bel Paese, stanchi di una situazione che non sembra cambiare. Sono invece poche quelle indirizzate ai datori di lavoro per annunciare la volontà di abbandonare un lavoro oggi più che mai considerato un privilegio ed un bene prezioso.\r\n\r\nDi seguito l’elenco dei finalisti per ogni categoria.\r\n\r\nCategoria “LETTERA DI DIMISSIONI”: Silvia Marchesi (1985) Milano (MI) studente; Angela Giannitrapani (1950) Milano (MI) pensionata; Enrico Rigamonti (1960) Annone di Brianza (LC) avvocato; Leonardo Conte (1970) Pomezia (RM) impiegato; Lucia Castrataro (1976) Rho (MI)impiegata; Marco Cappuccini (1979) Scandicci (FI) impiegato; Mauro Marconi (1958) Recanati (MC) insegnante; Mirko Zacchei (1977) Prato (PO) dirigente; Pasquale Runfola (1961) Milano (MI) assicuratore; Viola Tanganelli (1982) Siena (SI) disoccupata.\r\n\r\nCategoria “LETTERA A TEMA LIBERO”: Annamaria Spinetti (1936) Cerviano del Friuli (UD) casalinga; Barbara Codevico (1963) Livorno (LI) liquidatrice assicurativa; Cristina Nicolosi (1951) Trapani (TP) pensionata; Fabio Baldissara (1977) Potenza (PZ) avvocato; Fiorello Volpe (1962) Verona (VR) operaio; Francesca Levo Calvi (1953) Savona (SV) insegnante; Laura Ciarmela (1979) Fossalto (CB) libero professionista; Paola Polselli (1984) Arce (FR) volontaria di servizio civile; Sabrina Calzia (1971) Cernusco sul Naviglio (MI) ingegnere; Silvana Feola (1973) Latina (LT) studentessa-scrittrice.\r\n\r\nCategoria “UNDER 14”: Sofia Guglielmini (1998) Verona (VR); Sara Borello (2002) Giussano (MB); Anna Pontil (2002) Giussano (MB); Nora Zoccolan (1999) Fossalta di Portogruaro (VE); Noemi Cei (1998) Montecarlo (LU); Giovanna Dainese (1999) Fossalta di Portogruaro (VE); Francesca Soligo (2000) Giavera del Montello (TV); Emma Bonelli (1998) Montecarlo (LU); Elisa Seghieri (1998) Montecarlo (LU); Arianna Alborali Guerra (1997) Padenghe sul Garda (BS).\r\n\r\nCategoria “LETTERA DALL’ESTERO”: Giacomo Corticelli (1985) da Sarajevo, è originario di Verona, studente-giornalista freelance; Goffredo Gori (1952) da Senningerberg (Lussemburgo), è originario di Livorno; Maurizio Barbera (1942) da Staten Island – New York, è originario di Palermo pensionato.\r\n\r\nCategoria “LETTERA DAL CASSETTO”: Walter Serra (1960) Fiorentino (RSM) impiegato; Corrado Bella (1943) Brugherio (MI) pensionato; Gioacchino Amato (1992) Cicciano (NA) studente.\r\n\r\nLe lettere finaliste sono ora nelle mani della giuria composta da: Rosellina Archinto (editrice), Roberta Einaudi (editrice), Mario Calabresi (giornalista), Brunamaria Dal Lago Veneri (giornalista), Daniele Ravenna (copywriter), Edoardo Erba (autore teatrale). Le lettere vincitrici saranno selezionate seguendo un criterio emozionale nella perfetta tradizione del Festival.\r\n\r\nL’evento conclusivo, presentato da Omar Fantini, si terrà a Milano nella ormai tradizionale atmosfera del Teatro Dal Verme, domenica 9 Ottobre 2011 dalle ore 16.00. Le lettere più belle prenderanno la voce di attori professionisti in un’atmosfera dalla forte tensione emotiva.\r\n\r\nL’ingresso è gratuito ed è possibile prenotare telefonando al numero +39 347 5090610, oppure inviando una email all’indirizzo prenotazioni@festivaldellelettere.it.\r\n\r\n \r\n\r\nAppuntamenti del Festival delle Lettere dal 3 al 9 ottobre 2011.\r\n\r\nMOSTRA DELLE BUSTE DIPINTE, dal 3 all’8 ottobre a Milano presso lo Spazio Oberdan messo a disposizione dalla Provincia di Milano. Il 9 ottobre la collezione si sposterà nel foyer del Teatro Dal Verme. La mostra è composta da 24 opere d’arte visiva di artisti contemporanei. Ingresso gratuito.\r\n\r\nTRAM DELLE EMOZIONI: il 5 ottobre uno speciale tram percorrerà la tratta da p.zza Fontana a p.zza Castello a Milano. La gente potrà salire in vettura e scrivere le proprie lettere mentre un attore le declamerà durante il tragitto. Nessun costo per il biglietto.\r\n\r\nVIDEOLETTERE ALLA BELLEZZA, il 6 ottobre allo Spazio Oberdan della Provincia di Milano 5 lettere di Vittorio Gassman daranno vita a 5 piccoli film, opere di registi internazionali. I film saranno trasmessi nel corso della programmazione di Cineteca Milano, partner dell’iniziativa, nella sala Alda Merini. Inizio proiezione 20:45. Inizio proiezione ore 20:45. Ingresso gratuito.\r\n\r\nNOTTI DELLE LETTERE: 7, 8 e 9 ottobre, le lettere prenderanno vita sulla facciata frontale del Castello Sforzesco. Progetto in collaborazione con Parker – partenr storico della manifestazione – e con il Comune di Milano. Nessun costo di partecipazione.\r\n\r\nLETTERE A TEATRO: domenica 9 ottobre 2011 alle 16 al Teatro dal Verme di Milano, le lettere finaliste saranno interpretate da attori nel corso di una kermesse condotta, come da tradizione, da Omar Fantini.\r\n\r\nMaggiori informazioni su www.festivaldellelettere.it.\r\n\r\nFonte: Ufficio stampa Luca Carminati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here