Home Ambiente La Nuova Ecologia di Maggio Solo il 15,7%...

La Nuova Ecologia di Maggio Solo il 15,7% degli italiani è favorevole all’atomo e il 60% sceglie l’acqua bene comune

118
SHARE

Il sondaggio del mensile di Legambiente sul referendum del 12-13 giugno\r\n\r\nPochi a favore dell’atomo e molti contrari alla privatizzazione del servizio idrico. E’ quanto emerge dal sondaggio di Lorien Consulting per La Nuova Ecologia che dedica la copertina del numero di maggio ai due referendum ambientali del 12 e 13 giugno.\r\n\r\nSecondo la rilevazione del mensile di Legambiente solo il 15,7% degli italiani è rimasto fedele all’atomo mentre il 60% si dichiara contrario alla privatizzazione dei servizi idrici. “Il problema è quello d’informare i cittadini sul contenuto dei due referendum – spiega Marco Fratoddi, direttore della testata – perché quando il sondaggio è stato realizzato, durante la prima settimana di aprile, ben il 60% degli intervistati non ricordava le ragioni della chiamata alle urne. Una volta esplicitato il senso dei quesiti, però, i cittadini si sono dichiarati largamente disponibili a votare: il 54,5% lo farebbe certamente e il 26,3% con buona probabilità. Con una percentuale schiacciante di disponibilità verso il sì ”.\r\n\r\nPer questo la rivista fornisce, oltre a due servizi di approfondimento sulla gestione dell’acqua e sul rischio sanitario del nucleare, alcuni volantini da ritagliare e distribuire per fare propaganda elettorale durante le prossime settimane. La Nuova Ecologia offre anche tutte le indicazioni per reperire altri materiali presso i comitati referendari e dare il proprio contributo al raggiungimento del quorum. Oltre a questo, la rivista ha creato anche un’applicazione per l’Iphone con le “bugie atomiche”: un vero e proprio prontuario, scaricabile da www.legambiente.it, con tutte le ragioni per votare sì e fermare il nucleare.\r\n\r\nE restando in tema di scelte energetiche, La Nuova Ecologia racconta anche l’Italia delle rinnovabili, unita in gruppi di acquisto per dotare la casa o l’azienda di un impianto fotovoltaico. L’esperienza presentata in questo numero è quella di un gruppo di acquisto solare siciliano che ha coinvolto 232 famiglie nell’installazione di impianti fotovoltaici, fino a produrre complessivamente 375kW per una riduzione in atmosfera di 14.400 tonnellate di C02. Una storia di partecipazione esemplare che racconta come sia possibile risparmiare grazie alla condivisione collettiva, scegliendo l’energia pulita.\r\n\r\nLa rivista di Legambiente dedica, poi, ampio spazio ad un focus sull’accoglienza dei migranti a Lampedusa con alcune testimonianze inedite raccolte sull’isola dai volontari dell’associazione ambientalista per raccontare l’emergenza umanitaria delle scorse settimane.\r\n\r\nLa Nuova Ecologia può essere acquistata nelle librerie Feltrinelli e on-line nell’edicola virtuale (www.lanuovaecologia.it) al costo di 5 euro (spese di spedizione comprese). È inoltre distribuita in abbonamento postale ai soci di Legambiente e agli abbonati (abbonamenti@lanuovaecologia.it, 0686203691).

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here