Home Da ascoltare Fuori venerdì 17 luglio il mixtape “LAZZA – J”

Fuori venerdì 17 luglio il mixtape “LAZZA – J”

142
SHARE

Lo aveva detto in chiusura al 64 Bars di Red Bull che lo ha visto protagonista l’1 luglio, “venerdì 17 mi porta fortuna, J”, ed è proprio venerdì 17 luglio il giorno che LAZZA ha scelto per rilasciare il suo mixtape “LAZZA – J” (333 Mob/Island Records/Universal Music Italia), già disponibile in pre-save al link https://umusic.digital/lazzaj/

Il Re Mida del rap italiano è pronto a lanciare una raccolta di brani inediti, dove non mancheranno di certo le sue rime taglienti e il flow killer che lo contraddistinguono e che lo hanno reso uno dei nomi più stimati e richiesti degli ultimi due anni. 

L’artista più in forma della scena urban italiana, infatti, vanta grandi abilità tecniche e molti talenti: dà vita a punchline da paura, fa i beat, ha un flow senza pari e suona il piano.

Il rapper, producer e pianista è reduce da due anni di grandi successi dettati di certo dal suo ultimo lavoro in studio, i cui brani hanno collezionato una certificazione dopo l’altra, ma anche dalle importanti collaborazioni che lo hanno visto protagonista indiscusso.

Nel 2019 Lazza aveva promesso ai fans una tripletta di dischi e, dopo “RE MIDA” – certificato disco di Platino -, ha dato vita a due ulteriori progetti, “RE MIDA (AURUM)” e “RE MIDA (PIANO SOLO)”.

“RE MIDA” (prod. Low Kidd con lo stesso Lazza), uscito l’1 marzo 2019, è entrato direttamente al primo posto della classifica dei dischi più venduti della settimana Top Of The Music Fimi/Gfk Italia!

“Re Mida (Aurum)” contiene inediti e importanti collaborazioni – Sfera Ebbasta, Capo Plaza, Emis Killa-, mentre “Re Mida (Piano Solo)” fa riscoprire 8 tracce dell’album “Re Mida” in una versione speciale tutta suonata e arrangiata da Lazza.

Lazza si è formato studiando musica classica al conservatorio Giuseppe Verdi di Milano e non manca di ricordarlo anche ai suoi live, durante i quali dimostra che la musica non ha confini sedendosi davanti al piano. L’artista, inoltre, si mette in mostra anche per le sue doti da producer, che ribadiscono la sua conoscenza musicale a 360°. 

Classe 1994, nel 2016 Lazza entra in 333 Mob, etichetta con la direzione artistica di due figure importanti della scena: Slait e Low Kidd. Ad aprile 2017 pubblica Zzala, il suo disco di esordio per 333 Mob in cui mette in luce anche le sue doti di pianista. In parallelo alla pubblicazione dei singoli Mob (feat. Salmo e Nitro), certificato oro da Fimi/GfK Italia, e Lario, diventato di culto tra il pubblico anche nella sua versione remix vede la partecipazione di Fabri Fibra, Lazza parte per un lungo tour sold out accompagnato da Low Kidd e Slait. Nel 2018 Lazza, poco dopo aver ottenuto la certificazione oro per Zzala, torna sulle scene con Porto Cervo, che prodcue insieme a Low Kidd, un brano che lo porta a collaborare con la cantautrice pop Dolcenera. Anche questo pezzo, tra YouTube e Spotify, arriva a circa 20 milioni di streaming, dato che evidenzia l’attenzione sempre maggiore del pubblico nei confronti di Lazza e della sua musica. A gennaio 2019 arriva la collaborazione con Guè Pequeno su Gucci Ski Mask, ulteriore riconoscimento del talento di Lazza da parte di uno dei più grandi rapper italiani. Subito dopo pubblica Re Mida per 333 Mob con distribuzione Island Records e, in autunno, Re Mida (Aurum) e Re Mida (Piano Solo). Il 2019 consacra Lazza come uno degli artisti più richiesti, più stimati e più seguiti dell’attuale scena urban italiana.

www.instagram.com/thelazzinho/

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.