Home Eventi e News 10 MOTIVI PER VIVERE LUCCA COMICS

10 MOTIVI PER VIVERE LUCCA COMICS

117
SHARE

Lucca Comics & Games 2019

30 ottobre-3 novembre 2019

10 IMPERDIBILI MOTIVI PER ESSERE A LUCCA COMICS & GAMES

Prende il via mercoledì 30 ottobre Lucca Comics & Games 2019, evento unico e multiforme, amato e creato dalle centinaia di migliaia di visitatori che ogni anno si danno appuntamento in uno dei più suggestivi centri storici del mondo. Sarà il 53esimo anno che si riproduce questa magia. Becoming Human, il tema di quest’anno meravigliosamente illustrato nel poster firmato da Barbara Baldi, è un tributo a tutte le commistioni, che danno ricchezza e ci aprono al futuro. Tra virtuale e reale, digitale e analogico, sonno e veglia, carne e metallo, tutti gli incontri sono possibili a Lucca Comics & Games, tutte le storie che vengono raccontate ci fanno scoprire cosa significhi “essere umani”.

Ecco dieci motivi per non mancare:

1 – L’apertura con il francobollo celebrativo dell’85° anniversario di Paperino

Tornano i sognatori, tornano i creatori di mondi e tutte le community di appassionati di fumetto, gioco, serie tv, arte e narrativa del fantastico, tornano gli ospiti, gli editori e i partner che sanno costruire dalla virtualità e dalla creatività, la più bella, imponente, pacifica e accogliente realtà dell’Occidente. Torna Lucca Comics & Games, che aprirà i battenti ufficialmente domani, mercoledì 30 ottobre, con la cerimonia di apertura al Teatro del Giglio. Durante l’inaugurazione di Lucca Comics & Games, The Walt Disney CompanyIstituto Poligrafico e Zecca dello Stato, Poste Italiane,annunceranno un evento mondiale che avrà per protagonista un francobollo illustrato da Giorgio Cavazzano, creato in occasione dell’85° anniversario di Paperino, e che proprio a Lucca riceverà il suo annullo ufficiale.

– Le mostre, cuore culturale della manifestazione

Da Hokusai a Jeffrey Catherine Jones, passando per John Buscema e Suehiro Maruo: 12 (+1) straordinari percorsi espositivi con i quali, ancora una volta, il Festival si fa interprete e promotore della cultura nazionale e internazionale, tra commistioni artistiche, opere museali, anteprime assolute, autori di fama mondiale, maestri del fumetto e dell’illustrazione ed esperienze di realtà virtuale. Dai maestri del fumetto internazionale alle grandi saghe del fantastico, dall’illustrazione per ragazzi agli studi per giochi e animazioni, fino al modellismo, alle esperienze interattive che utilizzano la realtà virtuale e alla fotografia, questi mondi si offrono al grande pubblico nella veste più curata ed elegante: le mostre sono infatti ospitate in palazzi storici lucchesi che combinano la tradizione artistico-architettonica italiana con la creatività da tutte le epoche e da tutto il pianeta, all’insegna della più pura e affascinante crossmedialità.

3 – I grandi ospiti internazionali del fumetto

Arriva dal Giappone il grande Maestro Hirohiko Araki, il papà di JoJo, che per la prima volta in assoluto presenzia a una convention estera. Suehiro Maruo sarà protagonista di una mostra – la prima personale del Maestro in Italia – e di una serie di eventi dedicati per celebrare una carriera costellata di successi internazionali e la pubblicazione italiana del volume conclusivo della serie Tomino la dannata, il suo lavoro più recente. E poi Rokuda Noboru che ci racconta la genesi del suo personaggio più famoso, Dash Kappei, diventato famosissimo in Italia grazie all’esilarante anime cult degli anni ’90, Gigi la Trottola. E ancora: Chris Claremont e Jim Stralin, nomi fondamentali dell’universo Marvel, Don RosaEmil Ferris

4 – Le anteprime del cinema, delle serie tv e i loro protagonisti

Anche quest’anno l’Area Movie di Lucca Comics & Games, a cura di QMI – Stardust, porta il meglio del cinema e della serialità. Tra i tanti appuntamenti il ritorno di Netflixcon due appuntamenti imperdibili dedicati alla nuova produzione originale The Witcher, di cui sarà presentato il trailer in anteprima mondiale alla presenza dell’autrice Lauren Schmidt Hissrich, delle due giovani protagoniste Anya Chalotra e Freya Allan e dell’autore dei bestseller cui la serie è ispirata, Andrzej Sapkowski

Amazon Prime Video arriva a Lucca con il Capitano Jean Luc Picard, Sir Patrick Stewart, accompagnato dai colleghi Isa BrionesSantiago CabreraMichelle Hurd ed Evan Evagora, che saliranno sul palco per presentare la nuova serie tv Star Trek: Picarde annunciare ai fan di Star Trek di tutto il mondo che Picard è tornato, insieme ai nuovi e vecchi personaggi dell’amato franchise. Incontreranno i fan di Lucca anche Joonas Suotamo, l’attore finlandese che interpreta Chewbacca in Star Wars: L’Ascesa di Skywalker, e Rebecca Sugar, creatrice della serie cult targata Cartoon NetworkSteven Universe.

Tra le anteprime Terminator: Destino Oscuro, nuovo capitolo della saga creata da James Cameron per la regia di Tim Miller, con Arnold Schwarzenegger e Linda HamiltonZombieland: Doppio colpo, atteso sequel della pellicola ormai cult; La famosa invasione degli orsi in Sicilia, animazione di Lorenzo Mattotti dall’omonimo romanzo di Dino Buzzati. E ancora, Doctor SleepCercando ValentinaI figli del mare… mentre tra le serie tv, Sky presenterà in assoluta anteprima l’episodio pilota di His Dark Materials – Queste oscure materie, che porta sul piccolo schermo le avventure fantastiche della saga creata da Philip Pullman.

– La grande narrativa tra fantasy e fantascientifica 

Becoming Human sarà declinato in chiave fantasy con un’ampia selezione di panel e ospiti della fantascienza, che si affiancheranno ai grandi nomi del fantasy internazionale e nostrano. Così ad Andrzej Sapkowski, autore della saga di The WitcherAdrian SmithLicia Troisi e Paolo Barbieri (solo per citarne alcuni) si affiancano Bruce Sterling, uno dei maestri della fantascienza e creatore con William Gibson del genere cyberpunk, metterà a confronto uomo e macchina; il duo di autori Daniel Abraham e Ty Franck, meglio noti come James S.A. Corey, famosi per la saga The Expanse, nuovo universo letterario fantascientifico divenuto serie TV; Dario Tonani, autore storico della collana Urania e creatore di Naila di Mondo9 e Federico Carmosino, considerato la nuova promessa della fantascienza italiana con il suo Neon Blu.

6 – Gli spettacoli teatrali per omaggiare la grande letteratura a fumetti

Nella sua continua ricerca di collisioni di linguaggi Lucca Comics & Games torna a teatro con una nuova produzione: Io sono Cinzia(Ovvero l’amore non si misura in centimetri), diretto da Nicola Zavagli e tratto dall’acclamato graphic novel di Leo Ortolani sul tema della transessualità. Prenderà poi il via a Lucca il tour di Kobane Calling on Stage, lo spettacolo tratto dal romanzo a fumetti di Zerocalcare che proprio lo scorso anno aveva debuttato a Lucca Comics & Games registrando il tutto esaurito.

– Il più grande padiglione d’Italia dedicato al gioco da tavolo

Nel padiglione Carducciil pubblico troverà il meglio del gioco da tavolo, di ruolo, dell’editoria fantasy, sci-fi e horror. Tra le iniziative: D&D Epic, il più grande evento legato a Dungeons & Dragons  mai realizzato in Europa: 180 giocatori si uniranno a 30 Dungeon Master per la più grande sessione simultanea di D&D nel nostro continente che si svolgerà addirittura dentro ad un vero sotterraneo. Anche l’attore hollywoodiano Joe Manganiello, il comico scozzese Paul FoxcroftRichard WittherBill BenhamMark Hulmes e Kim Richards e molti altri giocheranno per la prima volta in diretta a “Dungeons & Dragons” davanti alla community del festival. 

All’interno del Padiglione non mancherà l’opportunità di partecipare ai tornei dei giochi più apprezzati e amati del momento. Due quelli dedicati ai giochi da tavolo, con BANG! e Mississippi Queen.

8 – Un’esperienza videoludica fuori dal comune

Tantissimo videogioco a Lucca Comics & Games a partire da domani. Di grande impatto l’arrivo dei carrarmati al Baluardo San Regolo, trasformato per l’occasione in un campo militare per celebrale l’uscita di Call of Duty Modern Warfare. Presso la Casa del Boia ci sarà invece Ferrari, che per festeggiare i suoi primi 90 anni esporrà una serie di ‘cover art’ dedicate ai più famosi circuiti del mondo, disegnate da 14 diversi artisti. In più sarà possibile cimentarsi in sessioni di eSport su appositi simulatori, lungo 10 postazioni di gioco. E a proposito di sport elettronico ecco la doppia grande offerta di Lucca Comics & Games, con la ESL – Esports Cathedral l’eSport per professionisti presso l’Auditorium San Romano dove si giocheranno le semifinali della ESL League of Legends EuroCup, e si svolgerà la Cosplay Parade League of Legends. L’eSport per tutti si troverà invece presso la Cavallerizza, dove Ak Informatica e Tom’s Hardware, hanno allestito l’eSport Palace con tantissime attività videoludiche a tema eSport, ma non solo, e le finali della Gillette Bomber Cup, uno dei più grandi tornei di Fortnite con licenza ufficiale, realizzato in collaborazione con PG Esports. 

9 – Lucca Junior, il regno dei bambini e delle famiglie

Lucca Junior, al Real Collegio ad accesso gratuito, è l’approdo dei maggiori editori e autori per ragazzi e per l’infanzia. 

Immancabile il mondo dei mattoncini LEGO® con un programma ricco di attività diversificate per gli appassionati di ogni età, che potranno partecipare attivamente al programma. Lucca Junior apre le porte del Family Palace anche al mondo della scuola: 3 giorni rivolti agli alunni delle primarie e secondarie con incontri, laboratori, teatro e visite guidate alle mostre. Thomas Astruc creatore e il direttore della serie TV animata Miraculous, le storie di Ladybug e Chat Noir, co-prodotto da ZAG e ON kids & family, incontra il pubblico e sarà protagonista di uno showcase.

10 – GiapponeMusica e Cosplayer

Imperdibile per gli appassionati del Sol Levante la Japan Town, la zona nord est del centro storico, che si trasformerà in un intero quartiere dedicato ai prodotti di importazione, ai costumi e all’arte nipponica, fino al cibo, con il nuovissimo “Giappò” dedicato allo street food. 

A Lucca si balla poi sulle note dei più grandi protagonisti delle sigle tv. Sul palco presso il baluardo San Donato si alterneranno Guido e Maurizio De Angelis, meglio conosciuti con lo pseudonimo Oliver Onions, protagonisti di uno show che racconta attraverso le canzoni le loro incredibili vite da film, con quasi due ore di musica condite da immagini, aneddoti e curiosità; Cristina D’Avena, che riproporrà i successi che l’hanno resa l’icona mondiale delle sigle tv; e Giorgio Vanni, pronto a infiammare il palco di Lucca Comics & Games con uno show che si prospetta memorabile. 

Innumerevoli come sempre gli appuntamenti dedicati ai cosplayer che potranno calarsi nei panni dei loro eroi preferiti. Attesissime la parate dedicate ai protagonisti Marvel, Jojo e al mitico Ratman. Il grande raduno Marvel si ripromette di battere ogni record, arrivare a 500 cosplayer e scattare un’incredibile foto ricordo tutti insieme; il Contest Cosplay a tema JoJo porterà i partecipanti a sfidarsi, da soli con i propri stand o in gruppo, a colpi di esibizioni, scenette e musica; e LOVELACE – The Geek Ladies’ Allegiance, ha organizzato la parata per celebrare i 30 anni di uno dei fumetti italiani più iconici di sempre: Ratman

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.