Home Interviste Ospiti del nostro format musicale Dissociative

Ospiti del nostro format musicale Dissociative

278
SHARE

DISSOCIATIVE Presenta Ice Cream Norway Records

Dissociative sono un duo ironic/punk/folk/rock nato a Liariis di Ovaro (quota 700 s.l.m, middle of nowhere) a giugno 2017. Tra un caffè e un altro hanno pensato di smettere di bere caffè e fare qualcosa di più produttivo! Iperproduttivi, hanno già pubblicato due dischi (Tropical Island, Classic videogame). Oggi arrivano alla pubblicazione del nuovo album. Un disco che è vicino a suoni e vibrazioni che possono ricordare i Green Day, Nirvana Blood hound gang o Weezer, ma tutto rivisto in chiave elettrica molto particolare. Basso devastante, propensione al pop sfrenata, e chitarra voce e batteria volutamente sblilenche ed alcoliste. Semplicemente bello da ascoltare, senza avere pretese di rivoluzionare il mondo rock.

Ascolta il disco

Quando hai iniziato a fare musica?

..alessandro: a 20 anni ho iniziato a suonare la chitarra e a 23 la batteria.. ho imparato un po’ di cover dei nirvana ..poi beatles e poi i green day.. e da lì ho provato a fare canzoni mie
jessica: ho iniziato la batteria 2 anni fa all età avanzata di 42 anni..
Con quali artisti sei cresciuto?

green dai..nirvana..bloodhongang ..sistem of a down.. offspring..sex pistols,..smashing pumpkins ..nofx..area..clasch ..ecc ecc
Come nasce la tua musica? Quali sono le tue fonti d’ispirazione?

la mia musica nasce da tutta l ispirazione che mi danno le band che ascolto.. poi le canzoni e i testi sono di getto.. scrivo quello che mi viene in mente in quel momento.. può avere senso e non senso.. possono essere testi significativi.. ironici..divertenti.. dipende tutto dal momento
Di cosa parla la tua nuova avventura musicale?

il nostro nuovo disco parla della nostra vita .. noi siamo una coppia anche al dì fuori della musica.. il tutto sotto chiave molto ironica.. ci piace ridere di noi stessi!
Qual è il messaggio che vuoi mandare con la tua musica?

la musica deve essere un momento di relax si spensieratezza.. non c’è un messaggio preciso diciamo.. ognuno è libero di interpretare le canzoni e i testi come ritiene meglio.
Cosa hai deciso di raccontare con il tuo progetto?

ho deciso di raccontare come si vive sulle montagne..
Qual è il momento in cui hai scoperto che avresti voluto intraprendere la strada della musica?

da piccolo.. poi sono riuscito a mettere in pratica solo da adulto però..
Quali sono i generi in cui spazi nella tua produzione?

principalmente il mio adorato punk.. poi il grunge e a volte il new metal
Cosa significa lavorare nella musica oggi?

diciamo che io non lavoro nella musica.. questa è la mia passione.. però penso sia sempre difficile specialmente se fai un genere che non và al passo con i tempi come il punk appunto
Cosa ne pensi dei social e del web in generale come mezzo per farsi conoscere?

il web è sicuramente un mezzo stupendo per proporre la propria musica.. la cosa brutta è che molti vivono solo ed esclusivamente sul web purtroppo abbandonando completamente la partecipazione ai concerti purtroppo
Cosa non deve mai mancare in un brano che ascoltate e in uno che scrivete?

la spensieratezza..
Cosa pensi dei talent show?

non li seguo ..non mi piacciono.. anzi mi fanno paura.. penso sia bruttissimo essere lanciati a tempo zero e diventare famosi da un giorno all altro per poi precipitare con la stessa velocità! mai e poi mai vorrei capitasse a me una cosa del genere!!
Dicci dieci cose che ti piacciono e dieci che ti fanno arrabbiare.

arrabbiare: ..indifferenza…egoismo..la “disunione”.. il menefreghismo..chi si vanta..chi si ritiene il migliore..parlando di musica chiaramente. poi non mi viene in testa altro..
che mi piace: l unione..il creare qualcosa insieme.. la spensieratezza.
Prossimi appuntamenti dal vivo?

iniziamo il tour il 24 dicembre.. molti appuntamenti tra radio.. locali all estero(austria..slovenia) e qualcosa nella nostra zona (la carnia) ..pubblicheremo a breve la prima parte del nostro tour..
Progetti?

continuare a suonare per altri 60 anni ..

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.