Home Musica Sono 27 i giovani per il Festival Puccini

Sono 27 i giovani per il Festival Puccini

447
SHARE
\r\n\r\nSono  27 i giovani selezionati A TORRE DEL LAGO per   i corsi dell’Accademia di Alto Perfezionamento finalizzata all’inserimento dei giovani artisti negli allestimenti del 60° Festival Puccini\r\n\r\n

\r\nDa sempre attenta a promuovere la carriera di  giovani artisti favorendone l’inserimento in grandi produzioni, la Fondazione Festival Pucciniano ha  scelto, quest’anno,  di dedicare l’Accademia di Alto perfezionamento proprio alla   formazione di giovani cantanti  del repertorio pucciniano che diventeranno interpreti,  a fianco anche di grandi stelle della lirica internazionale, degli allestimenti del cartellone del 60° Festival Puccini (Madama Butterfly, La Bohème, Turandot Il Trittico 25 luglio- 30 agosto) e di tutta l’attività concertistica che la Fondazione organizza durante l’anno.\r\n\r\nOltre 40  i giovani che hanno partecipato alle audizioni organizzate dalla Fondazione Festival Pucciniano nei giorni 10-11-12 marzo a Torre del Lago. A selezionare i giovani cantanti provenienti oltre che dall’Italia, da   Grecia,  Brasile, Venezuela,  Uruguay, Cina, Russia, Moldavia una Commissione composta dal grande baritono  Rolando Panerai,  dai soprani  Lucetta Bizzi e Micaela Carosi dal basso Luigi Roni,  dal direttore d’orchestra Valerio Galli,  dal  maestro  Massimo Morelli,    dalla  regista Vivien A. Hewitt, dal responsabile artistico del Festival Daniele De Plano\r\n\r\ne dal presidente della Fondazione Adalgisa Mazza.\r\n\r\nI 27 giovani selezionati avranno così la possibilità di seguire corsi e master class dell’Accademia, una  scuola di Alto livello che esplora  tutti gli aspetti della formazione del cantante, da quelli più spiccatamente musicali e di tecnica vocale, a quelli della presenza scenica e della corretta pronuncia, anche attraverso corsi individuali di tecnica vocale, studio interpretativo dei ruoli pucciniani e studio dello spartito.\r\n\r\nL’Accademia prenderà il via nei prossimi giorni  e prevede anche  stage di studio e MASTERCLASS   con  Rolando Panerai, Amarilli Nizza, Micaela Carosi, Giovanna Casolla, Daniela Dessì e LABORATORI SPECIALI con il  Prof. Franco Fussi, foniatra di fama internazionale e con la logopedista,  Giuliana Cecchi, sull’utilizzo corretto della voce  e la Dott.ssa Elena Martinelli  per  un corso sul  riequilibrio posturale e la scelta  dell’attività fisica adattata alle esigenze dell’artista.\r\n

\r\n

\r\n \r\n

Fondazione Festival Pucciniano

\r\nFonte: Ufficio Stampa press@puccinifestival.it

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.