Home Arte “UNA STANZA IN RIVA AL MARE” – PERSONALE D’ARTE

“UNA STANZA IN RIVA AL MARE” – PERSONALE D’ARTE

246
SHARE

Una nuova collezione di dipinti interamente realizzata in una stanza in riva al mare, residenza dell’artista Giorgio Gristina, durante il suo anno d’insegnamento presso Il Liceo Artistico di Capo D’orlando nel 2013. Dopo la mostra antologica del 2012 a Palazzo Jung, l’artista palermitano rende omaggio al territorio della Costa Saracena con una nuova personale che racconta della sperimentazione sull’espressività del segno, sull’uso della forma, e degli  elementi  che hanno segnato il trascorrere del tempo durante questo soggiorno .\r\n\r\nLa mostra è stata inaugurata il 3 agosto alle ore 18.00 in Via del Sole, 12 (Gliaca di Piraino, Messina) dall’Assessore alla Cultura del Comune di Piraino,  Nino Dovico Lupo,   e sarà  visitabile fino al 16 Agosto –  Ingresso gratuito.\r\n\r\n \r\n\r\nBiografia\r\n\r\nGiorgio Gristina vive e lavora a Palermo. Pittore, scultore e scenografo, è titolare della cattedra in Discipline Geometriche, Arredamento e Scenotecnica presso il Liceo Artistico di Capo d’Orlando.\r\n\r\nNel 1995 pubblica il libro di disegni e poesie dal titolo “Ombre Cinesi” (Medina Editrice – Palermo). Del 1998 è la mostra personale “Pensiero e Segno”. Nel 2006 realizza la mostra “Frammenti, Superfici, Conflitti” con Gianpaolo Castiglione ed Arrigo Musti. Nel 2008 organizza e dirige con Mauro Cappotto a Capo d’Orlando il laboratorio artistico e la mostra “Riciclarte – La Sedia d’Arte”. Nel 2010 è tra i dieci vincitori del concorso nazionale di scrittura “Giri di parole”, che gli vale la pubblicazione nell’antologia “Scrittori in rivolta” (Navarra Editore).Tra i suoi principali interventi scenografici: installazioni urbane per il “Festival del ‘900” a Palermo; installazioni per Daniel Buren allo Spasimo; progetto e allestimento per i musei archeologici di Prizzi e San Cipirello; mostra di Arte Sacra all’Albergo delle Povere di Palermo; mostra “L’Immacolata nell’Arte in Sicilia” presso la Basilica di San Francesco di Palermo; installazione ai Cantieri culturali alla Zisa per la Conferenza Mondiale dell’ONU contro la criminalità organizzata; scenografie per l’Anfiteatro per liturgia Solenne in  Piazza Castelnuovo; installazione artistica per il Duomo di Cefalù; scenografie ed allestimenti per il Teatro di pietra di Pollina per la rappresentazione “L’Inferno di Ugolino”; costumi e scenografie per la rappresentazione  “PseudoPitagora” all’interno della manifestazione “Esperienza insegna”.\r\n\r\nFonte: Gabriele Lo Piccolo

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.