Home Lifestyle Winter is coming: la nuova stagione dei giubbotti Napapijri

Winter is coming: la nuova stagione dei giubbotti Napapijri

160
SHARE

Il giubbotto è un elemento imprescindibile per il guardaroba di ognuno di noi, specialmente in inverno e soprattutto quest’anno, visto che si prospettano temperature piuttosto rigide. Ebbene, è essenziale che il giubbotto sia anche in possesso di certe caratteristiche tutt’altro che secondarie, come il comfort e come lo stile. Da entrambi i punti di vista, sono pochi i marchi che riescono a competere con Napapijri, i cui giubbotti vengono considerati non per caso fra i migliori in circolazione oggi. Questo per via del fatto che riescono a coniugare alla perfezione la necessità di ripararsi dal freddo e dal vento, la libertà di movimento e uno stile sempre dinamico e deciso.

Un marchio, una storia

L’azienda Napapijri è un vero e proprio marchio di lusso. Venne fondata nel 1987 da Giuliana Rosset in Svizzera, e nel giro di pochissimi anni questo brand è riuscito nell’impresa di imporsi ad un livello globale, sempre nel settore del fashion luxury. Il tutto andando incontro alle esigenze più disparate, con un set di giubbotti capaci di soddisfare qualunque aspettativa. Per farsi un’idea delle varie versioni e dei colori proposti per questo autunno inverno 2019/2020 è possibile dare uno sguardo anche online, ad esempio su yoox.it, dove si trovano diversi modelli di giubbotto Napapijri. Va poi aggiunto che questo marchio propone due diversi design, quello classico e quello sportivo. Il primo può essere considerato come una vera e propria giacca alla moda, con il suo stile vintage anni ’90. Il secondo, invece, accorpa in sé una serie di modelli molto diversi, in quanto segue dei trend misti, per accontentare una fascia molto ampia di utenza.

I modelli migliori e i materiali utilizzati

Come sempre avviene nel campo della moda, il modello migliore è quello che soddisfa tutte le esigenze di chi lo acquista. Di contro, va comunque detto che Napapijri ha degli ovvi capisaldi, e dei modelli che spiccano più di altri. In tal caso si fa riferimento al classicissimo Rainforest Sum, una giacca disponibile sia per gli adulti che per i bimbi. Altri modelli di riferimento sono l’Asher e il Rainforest Winter, con fodera interna realizzata in pelle e con tessuti traspiranti. Non potremmo poi non citare il Rainforest Pocket, insieme alla Giacca Uomo realizzata in poliammide. Per le donne, invece, ecco modelli come l’Articage e l’Aerons Wom Hod. E i materiali? Questi sono frutto di procedimenti molto complessi: le imbottiture sono in fibre sintetiche (nylon e poliammidi), in ovatta o in alternativa in lana, insieme alla seta e al cotone. La lavorazione viene effettuata tramite tecniche particolari, tali da garantire proprietà importantissime come l’impermeabilità e il mantenimento del calore corporeo, oltre ovviamente alla già citata traspirazione.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.