Home Teatro L’Asta del Santo un mercante in fiera sulle strepitose vite dei santi

L’Asta del Santo un mercante in fiera sulle strepitose vite dei santi

157
SHARE

GLI OMINI al Quaranthana venerdì 3 febbraio

L’Asta del Santo, un mercante in fiera sulle strepitose vite dei Santi, non è solo un gioco, eppure non si può nemmeno dire sia uno spettacolo teatrale.
Di certo c’è un mazzo di carte. E le vite dei santi. Un uomo solo di fronte alla folla. Un uomo che renderà Natale ogni giorno dell’anno, che per il pubblico ha selezionato 52 santi tra i 4000 esistenti, per narrarne vita, gesta, miracoli e poi farne un gioco da tavola, o da bettola, o da teatro. Il banditore dell’asta decanterà ogni Santo e la sua storia e straordinarie avventure, sovrannaturali peripezie, impensabili morti, superpoteri. E sta dipinto su una carta. 
Ogni storia verrà raccontata per vendere tale carta al miglior offerente. Il gioco sta nel credere forte in uno o più Santi, comprarli, puntare su quelli per arrivare in finale e vincere uno dei tre premi in palio.
Gli spettatori – giocatori di turno assisteranno al duro percorso di santificazione, con la realizzazione live di alcuni miracoli e la distribuzione dei beni terreni: una distribuzione iniqua, casuale, senza criterio. Con questi “beni” – quanti siano dipende dal fortuna – si potranno comprare i Santi. Solo in tre vinceranno. Per gli altri sarà forse cocente la delusione, ma almeno sapranno a chi appellarsi in caso di cocenti delusioni 
Un diluvio di risa, complice anche il fatto che l’ironia dei due attori, Luca Zacchini e Francesco Rotelli,  è tagliente, diretta e secca, e il contrasto non può che suscitare nei loro confronti un’enorme simpatia. 
   
Il prossimo appuntamento sarà il 17 febbraio con la rassegna musicale di TeatRock  nella magica atmosfera del teatro a lume di candela, una serata “Omaggio a Pino Daniele
Biglietti:
Intero € 10,00
Ridotto Under 23 € 8,00
 
Per info e prenotazioni:
0571-462825 
0571-462835

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here