Home Arte Arte: boom di presenze per le tre mostre, già in 12mila...

Arte: boom di presenze per le tre mostre, già in 12mila per Ruffini, Lucifero e Tomei

51
SHARE

Numeri impressionanti per le tre mostre nel centro storico:\r\n\r\npiù di 7.200 per la mostra di Ruffini (350 al giorno), quasi 3.000 per la mostra di Alfredo Lucifero e più di 2.000 per la mostra di Luciano Tomei.\r\n\r\n \r\n\r\nPer la città di Pietrasanta l’anno 2016 si apre con un importante segno più alla voce arte e cultura. Oltre 12.000 visitatori complessivi in poco più di venti giorni. Complici le vacanze natalizie, il clima mite e la ritrovata voglia di frequentare la città, le mostre proposte dall’amministrazione comunale guidata da Massimo Mallegni nel centro storico, hanno fatto il pieno di presenze. La più visitata, la più cliccata, la più condivisa e chiacchierata si conferma come da previsioni la mostra #Gabbia_No di Paolo Ruffini promossa da Comune di Pietrasanta, Fondazione Versiliana, Nido del Cuculo e Artitaly per la direzione artistica di Massimiliano Simoni, che dopo il bagno di folla inaugurale con 240mila visualizzazioni su Facebook è stata visitata da 7.289 persone in meno di un mese. 300 persone al giorno. Un numero impressionante, composto soprattutto da giovani e giovanissimi, raggiunto anche grazie alla forte ed azzeccata promozione sui social network, dalla grande eco mediatica che l’evento ha portato con sé  e dalla popolarità del comico livornese al suo debutto nelle arti figurative. Ottimo il riscontro anche per la mostra “Scultura è poesia” di Alfredo Lucifero allestita nella Sala dei Putti del Chiostro di Sant’Agostino, le cui opere in bronzo sono state apprezzate dai 2.856 visitatori registrati dagli Istituti Culturali del Comune di Pietrasanta. Ottimo anche l’andamento della mostra di Claudio Tomei “I Doni del Tempo”, inaugurata il 19 dicembre, che in solo due settimane ha calamitato nella Sala delle Grasce più di 2.000 persone. Numeri importanti, raggiunti in breve tempo, che testimoniano il cambio di passo voluto dall’amministrazione Mallegni che ha trovato il suo motore nel progetto S.T.ART Pietrasanta, progetto di promozione e valorizzazione dell’arte, la cultura e lo spettacolo, orientato all’incremento dei flussi turistici. Un progetto che è solo nella sua prima fase di attuazione e che, numeri alla mano, conferma la propria validità ed efficacia.\r\n\r\n \r\n\r\nPer informazioni www.comune.pietrasanta.lu.it, www.laversilianafestival.it e www.museodeibozzetti.it  e pagine ufficiali Facebook\r\n\r\n \r\n\r\nFonte: Ufficio Stampa Comune di Pietrasanta

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here