Home Libri VIAGGIO A BANDIAGARA

VIAGGIO A BANDIAGARA

83
SHARE

Il luogotenente Louis Desplagnes fu il primo europeo a esplorare minuziosamente, tra il 1904 e il 1905, il paese di Dogon (Mali), in Africa, con un viaggio di oltre 2800 km che lo portò da Timbuctu alle falesie di Bandiagara al lago Faguibine e nuovamente a Bandiagara. Sono oltre 500 le foto, molte delle quali inedite, scattate durante il viaggio nel continente africano: testimonianze visive di danze, maschere, vita quotidiana e cultura materiale dei Dogon, che Desplagnes documentò anche attraverso descrizioni e disegni raccolti in due taccuini, il Carnet de route e il Cahier de notes. Inoltre, il viaggiatore francese nel 1907 aveva pubblicato a Parigi un libro intitolato Le Plateau Central Nigérien, presto dimenticato.\r\n\r\n \r\n\r\nFerdinando Fagnola, autore di Viaggio a Bandiagara. Sulle tracce della Missione Desplagnes 1904-1905. La prima esplorazione del Paese Dogon, edito da Officina Libraria e in libreria da settembre, illumina il lavoro dell’esploratore francese ripercorrendone i passi, grazie all’interesse scaturito dopo aver trovato, proprio nei cahiers di Desplagnes, una statuetta Dogon presente nella sua collezione.\r\n\r\n \r\n\r\nPer questo ritrovamento comincia il secondo viaggio che viene descritto nel libro, quello di Fagnola stesso, o meglio le decine di viaggi in Mali che gli hanno permesso di tracciare esattamente l’itinerario di Desplagnes e di fotografare, a cent’anni di distanza, gli stessi luoghi, abitazioni, emergenze monumentali, in un gioco di riflessi tra quel che era ieri e la realtà odierna. Oltre alle proprie testimonianze, infatti, Fagnola riproduce in questo libro anche alcune fotografie inedite di Desplagnes.\r\n\r\n \r\n\r\nIl libro non è semplicemente il racconto di questo dimenticato viaggio di esplorazione, ma è una vivace introduzione alla cultura Dogon, all’arte, ai riti, alla cultura materiale e alla geografia di questo luogo incantato, un importante riferimento per tutti coloro che si interessano all’Africa e alla sua cultura.\r\n\r\n \r\n\r\nIl volume, che dopo il successo dell’edizione francese esce per la prima volta in lingua italiana in una versione completamente rivista e aggiornata, comprende inoltre un contributo di Geneviève Calame-Griaule che analizza le parole dogon citate nell’opera di Desplagnes.\r\n\r\nFerdinando Fagnola\r\n\r\nArchitetto torinese e collezionista di arte africana, è stato tra i promotori della mostra «Africa: capolavori da un continente», GAM, Torino 2003-2004.\r\n\r\n \r\n\r\n \r\n\r\n \r\n\r\nVIAGGIO A BANDIAGARA\r\n\r\nSulle tracce della Missione Desplagnes 1904-1905\r\n\r\nLa prima esplorazione del Paese Dogon\r\n\r\ndi Ferdinando Fagnola\r\n\r\n328 pp., brossura con alette 21 X 28 cm, 397 ill. a colori e b/n, 10 cartine\r\n\r\n48,00 €\r\n\r\nOfficina Libraria\r\n\r\nwww.officinalibraria.com\r\n\r\nFonte: Luana Solla

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here