Home Musica El portava il scarp del tennis

El portava il scarp del tennis

390
SHARE

TEATROalleCOLONNE/compagnia scheriANIMAndelli presenta\r\n\r\n50 NNI IN SCARPE DA TENNIS omaggio a ENZO JANNACCI  due serate dedicate all’opera del grande artista ideate e condotte da Andrea Pedrinelli\r\n\r\nVenerdi 28 – Sabato 29 Marzo 2014 ore 20.45\r\n\r\nTeatroalleColonne di San Lorenzo – C.so di Porta Ticinese 45 Milano\r\n\r\nPosto unico Euro 13 per info e prenotazioni 320.6757853\r\n\r\nLa compagnia scheriANIMAndelli dopo il successo delle due serate dedicate a Giorgio Gaber in\r\ngennaio e l’evento dedicato a Lou Reed, continua a omaggiare i grandi della musica con una “due\r\ngiorni” dedicata interamente a ENZO JANNACCI ospitando al TEATROalleCOLONNE l’interessante\r\nprogetto di Andrea Pedrinelli 50 ANNI IN SCARPE DA TENNIS a 50° dalla pubblicazione su disco di “El portava i scarp del tennis”, brano che cambiò la carriera di Jannacci e tutta la cultura\r\nmilanese, venerdì 28 e sabato 29 marzo. Le due serate saranno composte dal “concerto/teatrale” IL SALTIMBANCO E LA LUNA [creato nel 2012, con l’approvazione dell’Artista, che Pedrinelli interpreta con Susanna Parigi, produzione Eccentrici Dadarò, regia di Rossella Rapisarda] ospitato anche al Club Tenco, e altri eventi a seguire. Ospiti della due giorni di omaggi, anteprime e approfondimenti, ideata da Andrea Pedrinelli saranno Franco Cerri, Enrico Intra, Don Roberto Davanzo presidente della Caritas Ambrosiana, il cabarettista Osvaldo Ardenghi,  il duo comico Bove & Limardi, il fumettista Davide Barzi, Ranuccio Sodi autore del documentario CIAO ENZO, Rossella Rapisarda, i rappresentanti di “Scarp de’ tenis”. Paolo Scheriani, direttore della compagnia scheriANIMAndelli/TEATROalleCOLONNE – che con Jannacci ha condiviso per anni la stessa casa discografica – proporrà per l’occasione un proprio omaggio a Enzo dal titolo QUATTRO, CINQUE AL MASSIMO NON DI PIU’. E ancora tante anteprime, assieme a quelle del libro “Roba minima” di Andrea Pedrinelli (Giunti), del Cd “Il Saltimbanco e la Luna” di Susanna Parigi (Egea), del noir a fumetti “Unico indizio le scarpe da tennis” di Davide Barzi (ReNoir Comics) e del documentario “Ciao Enzo” di Ranuccio Sodi. “Il Saltimbanco e la Luna” appoggia “Scarp de’ tenis”, il mensile della strada promosso da Caritas Ambrosiana. Ci saranno altri ospiti a sorpresa che verranno a omaggiare con un loro ricordo la figura del grande artista.\r\n\r\nTutti gli artisti presenti alle due serate oltre che intrattenersi con Pedrinelli si esibiranno sul palco\r\ndel TEATROalleCOLONNE prendendo spunto dal vasto repertorio che Enzo ha lasciato in eredità a\r\ntutti noi.\r\n\r\nIL SALTIMBANCO E LA LUNA di e con Andrea Pedrinelli e Susanna Parigi regia Rossella Rapisarda\r\n\r\nIl concerto teatrale “Il Saltimbanco e la Luna” è nato nel 2011 dalla voglia del giornalista e scrittore Andrea Pedrinelli di approfondire l’arte di Enzo Jannacci, ed ha subito coinvolto nella ricerca di temi, testi e canzoni Susanna Parigi. “Il Saltimbanco e la Luna” vuole calibrare bene come proporre in scena sia l’arte di Jannacci, secondo prospettive non scontate né commerciali, che le sue parole, veri e propri riferimenti morali capaci di riportare protagonisti e pubblico in un alveo di valori sempre più, oggi, sviliti e però necessari, nella vita dell’uomo, come lo sono stati nella vita del Saltimbanco (definizione che Jannacci diede di sé già negli anni Settanta).\r\n\r\nFoto di: Angelo Redaelli

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.