Home Musica Agliardi ai WMA

Agliardi ai WMA

63
SHARE

Il 28 maggio all’Arena di Verona, nell’ambito dei Wind Music Awards (che andranno in onda con tre prime serate su Italia 1 il 7, 14 e 21 giugno), NICCOLO’ AGLIARDI ritirerà il premio delle associazioni del settore discografico di Confindustria Cultura Italia FIMI, PMI e AFI e presenterà live il brano “Mi Manca da Vicino”, il primo singolo estratto da “Non Vale Tutto”, il suo terzo progetto discografico (prodotto e distribuito da Carosello Records).\r\n\r\n“Non Vale Tutto” contiene 11 tracce tra cui “Più musica e meno testo” in cui ha duettato con Elisa e “Qualcosa vicino all’amore” cantato con Patrizia Laquidara.\r\n\r\nQuesta la tracklist di “Non Vale Tutto” (prodotto da Max Elli e Simone Bertolotti): “Rumore di fondo”, “Mi manca da vicino” (il primo singolo estratto dall’album), “Ai piedi dell’arcobaleno”(musica firmata da Emiliano e Maurizio Bassi), “Qualcosa vicino all’amore”, “Non vale tutto” (live studio version), “Quattro quarti”, “Buoni propositi”, “Più musica meno testo”, “Resto”, “L’ultimo giorno d’ inverno” e la bonus track “Perfetti”.\r\n“L’Ultimo giorno d’inverno” è il reading che il cantautore milanese ha scelto di dedicare alla sua città, ma è anche un suggestivo video (prodotto da Cromazoo) girato nel Parco Indro Montanelli di Milano, interpretato da Ivan Olita e Susanna Giaroli, con la partecipazione di Elisa Petrolo, Lorenzo Biagiarelli e lo stesso Niccolò Agliardi, che sta riscuotendo un grosso successo in radio e in rete.\r\n\r\nReduce dal successo radiofonico di “Buenos Aires 14”, il programma di RADIO2 che ha condotto con Mattia Boschetti che ha avuto come ospiti nomi illustri dello spettacolo, della musica e della cultura italiana, a gennaio, per il secondo anno consecutivo, Niccolò Agliardi è stato uno dei protagonisti dello spettacolo teatrale “Ostinati e Contrari”, un omaggio alla poetica di Fabrizio De Andrè.\r\n\r\nNella primavera dell’anno scorso a Los Angeles, durante la cerimonia di consegna degli ASCAP LATIN MUSIC AWARDS (considerati gli Oscar musicali per gli autori nel Nord America) Niccolò Agliardi ha ritirato a nome di Laura Pausini, Paolo Carta e suo il premio per la versione spagnola del brano “Invece no”, premiato nella categoria “Miglior Pop-Ballad”.\r\n\r\nQuesto è un altro grande traguardo per Niccolò, che nel giro di pochi anni è riuscito a trovare spazio tra i migliori autori italiani sia grazie al suo disco “Da Casa A Casa” pubblicato da Carosello Records nel gennaio 2008, sia per le numerose collaborazioni.\r\n\r\nAgliardi, inoltre, è autore insieme ad Alessandro Cattelan del romanzo “Ma la vita è un’altra cosa” (best seller Oscar Mondadori).\r\n\r\n 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here