Home Da leggere Le inseparabili di Simone de Beauvoir

Le inseparabili di Simone de Beauvoir

120
SHARE

Sylvie ha nove anni e una gran voglia di tornare a scuola. Nel silenzio dei corridoi incerati da poco, in mezzo alle signorine con “lunghe gonne e bluse abbottonate fino al collo” o con la divisa da infermiere da quando per metà l’edificio è diventato ospedale.

In quel luogo solenne, tra animali impagliati e il vociare di compagne mai divenute amiche, Sylvie Lepage incontra per la prima volta Andrée Gallard.
Nove anni anche lei, benché sembri più piccola, occhi scuri, intensi, puntati su Sylvie con fare indagatore.

Nella Francia alle prese con la Guerra e con grandi trasformazioni l’incontro tra Sylvie e Andrée è anche lo scontro tra due mondi. La famiglia Gallard, ultracattolica e rispettosa di rigide tradizioni, non vede di buon occhio il legame con Sylvie.

Eppure le due diverranno nonostante tutto inseparabili.

La Sylvie Lepage cui si fa riferimento è Simone de Beauvoir, che immortala in queste pagine il legame mai dimenticato con Elisabeth Lacoin, più conosciuta come Zaza.
La scrittrice, filosofa e saggista francese più e più volte ricorda Zaza nelle sue opere. Eppure Le inseparabili vede la luce in anteprima mondiale solo ora, grazie a Ponte alle Grazie e a questa uscita in contemporanea con la Francia.

La storia di un legame spezzato e forse anche per questo eternato nell’immaginario di una delle donne più influenti dell’esistenzialismo francese. Profonda indagatrice del ruolo e della condizione femminile del suo tempo.

Tradotto con maestria da Isabella Mattazzi, le parole e i pensieri di De Beauvoir ci raggiungono intatti e ci conducono nell’abisso dell’animo umano, nel fascino di una relazione d’amore eternata da missive in cui il darsi del lei, il vous francese, mette distanza solo sulla superficie di una relazione così intensa e profonda da influenzare un’esistenza intera.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.