Home Eventi e News XXV Giornata Mondiale dell’ Alzheimer del 21 settembre

XXV Giornata Mondiale dell’ Alzheimer del 21 settembre

295
SHARE

In occasione della xxv Giornata Mondiale dell’Alzheimer del 21 settembre la casa editrice Macro Edizioni segnala in anteprima l’uscita, prevista per metà settembre 2018, del libro Alzheimer e le altre Malattie Degenerative del Cervello dell’autrice Megan Carnarius, edizioni Macro.

https://www.gruppomacro.com/prodotti/alzheimer-e-le-altre-malattie-degenerative-del-cervello

Il volume contiene consigli pratici e supporto emotivo per le famiglie e i professionisti.Una guida completa per aiutare i familiari e gli operatori professionali nell’assistere le persone colpite da Alzheimer e altre malattie degenerative del cervello

Tutti noi desideriamo che venga trovata una cura sia per l’Alzheimer sia per le altre forme di demenza.

Ma, nel frattempo, come possiamo garantire a ogni persona, a qualunque stadio della malattia, una buona qualità di vita? Come possiamo esaminare più in profondità situazioni apparentemente devastanti e senza speranza, e scoprirvi invece opportunità, intuizioni e ispirazioni che ci aiutino a trovare nuovi stimoli e a comprendere maggiormente noi stessi e coloro che amiamo? Come possiamo vivere queste esperienze al massimo delle nostre possibilità?

Questo libro si prefigge di aiutare coloro che stanno assistendo una persona colpita da demenza, affinché possano rimanere vigili e pronti ad accogliere i doni che questa esperienza può offrire, in un percorso che apre il cuore, nutre la compassione e, in definitiva, permette a ciascuno di noi di diventare un essere umano migliore.

Ma il libro è anche destinato a tutte le persone coraggiose che sono state colpite da una malattia che provoca la perdita della memoria, affinchési sentano sostenute, possano vivere questa esperienza secondo le proprie modalità uniche e individuali, riescano a esprimere se stesse, ad amare ed essere amate, e a sentirsi al riparo da qualunque pericolo.

Una persona colpita da demenza possiede comunque uno spirito sano e integro, in senso più ampio, il suo cervello non è che un veicolo per l’espressione di sé, e non ciò che definisce la sua vera essenza.

Una guida ricca di consigli pratici a supporto della sfera emotiva e spirituale per affrontare la malattia.

Scoprirai:

le caratteristiche dell’Alzheimer e degli altri tipi di demenza;

quali sono le varie fasi della malattia e come riconoscerle;

come assistere il malato nei suoi bisogni più importanti;

i consigli per essere resilienti come assistenti;

in che modo la comunicazione minima e interpretare i desideri del malato;

gli strumenti utili alla migliore assistenza (dalla musica agli odori, dai disegni agli animali da compagnia);

quanto sia importante l’umorismo nel rapporto con i malati;

le modalità per affrontare gli ultimi istanti e la fine;

la dimensione più sottile e spirituale di questa malattia e nuovi punti di vista riguardo ad ambiti finora rimasti inesplorati.

Contiene anche una guida sui medicinali più utilizzati con descrizione degli effetti e dei limiti.

L’autrice spiega anche come affrontare la fase finale della malattia, il momento in cui il cervello ha esaurito tutte le proprie abilità compensatorie e la persona non è più in grado di partecipare normalmente alle attività quotidiane.

Grazie al suo ricco background nell’ambito sanitario professionale, Megan Carnarius ci descrive con chiarezza i differenti stadi della demenza e illustra molti aspetti pratici dell’approccio curativo, consigliando metodi e strumenti accessibili sia ai familiari della persona malata sia agli operatori professionali.

Con estrema compassione e cognizione di causa, Megan affronta inoltre la dimensione più sottile e spirituale di questa malattia, offrendo nuovi punti di vista riguardo ad ambiti finora rimasti inesplorati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.