Home Arte ARTE, MEMORIA E SPAZIO URBANO Concorso di scultura

ARTE, MEMORIA E SPAZIO URBANO Concorso di scultura

481
SHARE

ARTE, MEMORIA E SPAZIO URBANO Concorso di scultura

Dedicato quest’anno a L’EMIGRAZIONE STORICA DELLA LUCCHESIA

promosso da Fondazione CRL con la collaborazione della Fondazione Ragghianti
per i 50 anni dell’associazione “Lucchesi nel mondo”

Aperto ad artisti di nazionalità italiana o straniera
che operano stabilmente sul territorio italiano

bando scaricabile sul sito www.fondazionecarilucca.it

Fino al 10 maggio 2018

“Arte, Memoria e Spazio Urbano” è il titolo del primo concorso internazionale di scultura dedicato quest’anno a “L’emigrazione storica della Lucchesia”, promosso dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, con la collaborazione della Fondazione Ragghianti per celebrare i 50 anni dell’associazione Lucchesi nel Mondo.

Il fenomeno dell’emigrazione di Lucchesi all’estero, prima in Europa e poi nel mondo, ha radici antichissime, risalenti all’epoca medievale. Un processo sociale e culturale sempre in evoluzione, che si è protratto nei secoli con forme e motivazioni diverse, ma che si presenta come un caso unico per costanza e continuità. Mai è venuto meno il sentimento di attaccamento alla terra d’origine, testimoniato anche da concrete forme di sostegno che sempre gli emigrati hanno dimostrato verso la comunità che avevano lasciato. Emigrati che seppero portare dalla propria patria cultura e tradizioni, dimostrando comunque una disponibilità all’inserimento nelle nuove realtà, tale da consentire a molti di loro di mettere nuove radici senza rinnegare le proprie origini. È proprio con la volontà di ricordare e celebrare questo frammento così importante della storia culturale e sociale della Lucchesia che la Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca, con la collaborazione della Fondazione Centro Studi sull’Arte Licia e Carlo Ludovico Ragghianti, ha deciso di promuovere un concorso di scultura al fine di realizzare un’opera che celebri i cinquant’anni dalla nascita dell’Associazione Lucchesi nel Mondo. Ai partecipanti si richiede di affrontare, senza indicazioni vincolanti di forme, linguaggio e stile, il tema de “L’emigrazione storica della Lucchesia”. Partendo da queste premesse gli artisti sono invitati a presentare progetti site-specific ideando un’opera da collocare nell’aiuola posta all’interno delle Mura di Lucca di fronte a Porta San Pietro. Senza porre limiti teorici, né tantomeno tecnici, alla creatività degli artisti, si richiede esplicitamente che l’opera proposta, oltre a rispondere al tema, abbia caratteristiche compatibili con il contesto urbano e con la disponibilità economica del premio, onde evitare di incorrere in problemi in fase di realizzazione.

La partecipazione alle selezioni non prevede costi di iscrizione e i termini per la presentazione, di un progetto scadranno alle ore 14.00 del 10 maggio. Al vincitore sarà riconosciuto un premio di 15.000 euro e la stessa Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca coprirà le spese per la realizzazione dell’opera, mettendo a disposizione un plafond di 40.000 euro.

Come specificato nel bando (scaricabile sul sito www.fondazionecarilucca.it), possono partecipare alla selezione gli artisti di nazionalità italiana o straniera che operano stabilmente sul territorio italiano, presentando un unico progetto che verrà valutato da una giuria designata dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca e composta da soggetti rappresentativi delle istituzioni, delle professioni direzionali di istituti culturali, critici d’arte, curatori e organizzatori di eventi artistici.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.